Inaugurazione Nauticsud 2019

 

Sarà inaugurato domani, sabato 9 alle ore 10,30, il 46° Salone internazionale Nauticsud in programma sino a domenica 17 alla Mostra d’Oltremare di Napoli. Alla cerimonia di apertura, che si svolgerà al padiglione 1 con ingresso da piazzale Tecchio, parteciperanno tutte le autorità istituzionali.

Al fianco del neo presidente della Mostra, Alesandro Nardi, del consigliere delegato MdO Giuseppe Oliviero e del presidente dell’ANRC, Gennaro Amato ci sarà il presidente della Camera di Commercio Ciro Fiola, gli assessori del Comune di Napoli, all’Ambiente Raffaele  Del Giudice ed ai Giovani e Patrimonio Alessandra Clemente, ma anche il presidente della Commissione Attività Produttive della Regione , Nicola Marrazzo, il direttore generale di Città Metropolitana di Napoli, Giuseppe Cozzolino e numerosi consiglieri comunali e metropolitani.

 La presenza di tutte le Istituzioni di territorio all’inaugurazione di questa edizione del Nauticsud 2019 sottolinea di fatto l’ottimo lavoro svolto dalla Mostra d’Oltremare e l’Associazione Nautica Regionale Campana (ANRC) in questi ultimi anni. L’esposizione, che ha oramai trovato un’identità con riferimento al mercato della nautica compresa tra i 4 e 16 metri, resterà aperta per nove giorni con orario pieno nel fine settimana (ven – dom 10.30 – 20.30) e ridotto dal lunedì al giovedì (12.30 – 19).

 Fitto il calendario del Nauticsud che, oltre barche, motori, accessori e servizi dell’intera filiera del mare in esposizione su 50mila metri quadri, avrà anche numerosi incontri tematici che riguardano il segmento ed il territorio come il convegno sul Fisco e Nautica e l’incontro-dibattito sulla presentazione del Piano Strategico Metropolitano di Napoli.

Il biglietto al Nauticsud, con accesso da Piazzale Tecchio e Viale Kennedy, costerà 10 euro, ma le scolaresche pagheranno un ridotto di soli 6 euro così come i portatori di handicap (gratuito accompagnatori),  mentre il biglietto sarà gratuito per i bambini sino a 12 anni con accompagnatore pagante. Tre i parcheggi a disposizione, a pagamento, in piazzale Tecchio, ed interni con ingresso da viale Kennedy e via Terracina.

Print Friendly, PDF & Email