Iniziate le riprese di “Black Dressed Lady”, il nuovo short-movie di GF Productions

 

Lunedì 15 aprile sono iniziate le riprese del nuovo short-movie di GF Productions, sul difficile tema della violenza psicologica. Il titolo, molto suggestivo, è “Black Dressed Lady”, ossia “La donna dal vestito nero” ed è scritto a quattro mani dai due titolari della GF Productions (agenzia di produzione cinematografica e organizzazione eventi): Davide Guida, videomaker e sceneggiatore cinematografico, che ha curato anche le riprese e la regia, e Flora Febraro, attrice, autrice e regista teatrale, che ha svolto il ruolo di direttrice artistica e responsabile di casting nonché attrice in ruolo da protagonista.

 

Dopo alcune settimane di preparazione del cast, le riprese delle prime scene del cortometraggio sono state effettuate a Napoli nella meravigliosa atmosfera di Villa Domi, sala per ricevimenti presieduta dall’imprenditore Domenico Contessa e dal suo direttore responsabile. La villa è nota sul panorama del jet-set per eventi di cultura, moda, spettacolo e politica, con volti prestigiosi a livello locale e nazionale.

 

Il film vede protagonisti la stessa Flora Febraro, Domenico Lo Russo, Pasquale Caliendo, Maria Grammatica e Adriana Mascia. Nelle scene girate a Villa Domi si è vista la partecipazione straordinaria del cantante Gennaro De Crescenzo, nipote del grande Eduardo, e sono state impiegate un numero considerevole di figurazioni, attori qualificati e provenienti da esperienze Rai, Mediaset e Sky, che hanno collaborato attivamente a rendere al meglio l’attività sul set: Fabrizio Lanzuise, Valentina Ciaramaglia, Renato Gallo, Arianna Gallo, Mariarosaria Ruotolo, Luisa Celentano, Giovanni Pagano, Francesco Marangio, Andrea Alaia, Margherita Siniscalchi, Daniela Merola, Raffaele Leonetti, Salvatore Marino, Bruna Raia, Anna Caprio, Davide De Palma, Achille Soria, Antonio De Gennaro, Giovanna Venosa, Ylenia D’ Alessandro, Silvia Galbiati.

 

Lo staff di produzione si è also della collaborazione di Renato Gallo, assistente alle riprese e fotografo di scena, e Luisa Celentano, valente addetta al make-up.

 

A breve riprenderanno le riprese delle prossime scene, mentre la GF Productions non ferma la sua attività sul territorio e continua il suo processo di distribuzione del suo precedente short-movie sociale “Sospetto”, sul tema del femminicidio e la reciprocità, che ha già riscosso un notevole successo nella prima proiezione pubblica svolta alcune settimane fa al Centro Agape al Rione Alto di Napoli nell’ambito della rassegna Marzo Donne, coordinata da Enza D’Esculapio.

Print Friendly, PDF & Email