La motocicletta Zero dotata di cinghia Gates ha corso “fra le nuvole” nella Pikes Peak International Hill Climb

Una motocicletta elettrica Zero SR/F dotata di cinghia Gates ha ottenuto il quinto posto
nella divisione Heavyweight alla Pikes Peak International Hill Climb, in Colorado. Gates (NYSE: GTES), leader mondiale nella fornitura di specifiche soluzioni per applicazioni oleodinamiche e di trasmissione di potenza ha sponsorizzato Zero Motorcycles e il pilota Cory West in occasione della Pikes Peak International Hill Climb o
“Corsa fra le nuvole” per sottolineare i vantaggi delle tecnologie di trasmissione a cinghia Gates rispetto alle motociclette elettriche a catena e coppia sostenuta, come la Zero SR/F.
La Zero utilizza la stessa cinghia Gates montata sui modelli SR/F disponibili per il grande pubblico. La cinghia Gates Carbon DriveTM è responsabile della trasmissione di potenza nelle motociclette Zero sul circuito da gara statunitense. I risultati sono ottimi, evidenziati da un quinto posto nella divisione Heavyweight e dal 23° posto assoluto nella Pikes Peak International Hill Climb, in Colorado.
Diversamente dalle catene, le cinghie in fibra di carbonio non si stirano, non si allentano né sono soggette a corrosione. Il vicepresidente della divisione Sviluppo prodotti di Zero, Brian Wisman, ne sottolinea i vantaggi:
“La cinghia Gates si dimostra in grado di gestire le caratteristiche uniche di coppia di una trasmissione elettrica, senza il bisogno di monitorare costantemente la tensione e l’usura associate alle catene, consentendo al nostro team di concentrarsi sull’assetto della motocicletta”.
Il funzionamento pressoché silenzioso della cinghia Gates Carbon Drive è adatto alla bassa rumorosità dei motori elettrici. Emette un ronzio che è notevolmente diverso dalle rumorose motociclette con trasmissione a catena e alimentazione a benzina che competono nello stesso evento. Nelle condizioni di gara, West, che ha detenuto per un breve periodo il miglior tempo (10:46.233), dichiara di riuscire a sentire gli pneumatici segnare la strada, le pastiglie dei freni  che stringono i rotori e le sue ginocchiere sfiorare l’asfalto. Ha inoltre aggiunto che in questo modo riesce ad armonizzarsi meglio con il funzionamento del suo motore.
“Sono sbalordito dalla coppia del motore elettrico Zero e di quanto sia silenziosa e robusta la cinghia Gates Carbon Drive ogni volta che riduco la potenza. Questa motocicletta ha più coppia di qualsiasi altra superbike io abbia mai guidato”, ha aggiunto. La sponsorizzazione di Zero da parte di Gates rientra nel processo di espansione dell’azienda nel settore della mobilità elettrica, con un portafoglio sempre più ampio di prodotti per la trasmissione a cinghia per motociclette e scooter elettrici, eBike e altri veicoli elettrici leggeri. Questo impegno giunge 12 anni dopo l’ingresso dell’azienda nel mercato delle biciclette a pedalata assistita con il sistema di trasmissione a cinghia Gates Carbon Drive, oggi utilizzato da oltre 500 marchi in tutto il mondo.
Chris Vasiliotis, Global Product Engineering Manager per Gates Carbon Drive, afferma che eventi come la Pikes Peak sono ottimi terreni di prova per l’espansione dell’offerta di Gates nel settore della mobilità elettrica e la fornitura di soluzioni a consumatori e produttori di veicoli elettrici ad alte prestazioni.

“Zero è un marchio leader di motociclette elettriche ad alte prestazioni. Siamo stati entusiasti di poter essere suoi partner in occasione di un evento tanto emozionante seguito dagli appassionati di powersport di tutto il mondo”.

Print Friendly, PDF & Email