FESTA DEL CIOCCOLATO ARTIGIANALE – CHOCOLATE DAYS

BILANCIO IN POSITIVO PER LA IV EDIZIONE DELLA DOLCE KERMESSE

 FERRIGNO: UN FORMAT CHE VALORIZZA LE TIPICITA’ LOCALI

 

«La quarta edizione della Festa del Cioccolato artigianale Chocolate Days si chiude con un bilancio estremamente positivo. Questo conferma anche il successo degli anni scorsi per un format che valorizza il raffinato mondo dell’artigianato e mette in risalto le tipicità locali». E’ soddisfatto Gianfranco Ferrigno, presidente del Movimento Turismo del Cioccolato e delle Eccellenze Italiane, che ha organizzato la tre giorni in piazza Gramsci a Caserta. Tantissimi i visitatori che hanno affollato gli stand dei maestri cioccolatieri provenienti non solo dalla Campania, ma anche dalla Puglia, dalla Sicilia e dalla Lombardia.

L’evento, nato da un progetto del Claai Salerno, è stato patrocinata dal Comune di Caserta con la collaborazione di Tanagro Legno Idea, che ha messo a disposizione le caratteristiche strutture in legno.

L’assessore alla programmazione dello sviluppo produttivo della città Emiliano Casale sottolinea: «E’ stata una bella festa. Questo quarto anno ha fatto registrare numeri importanti e la città ha risposto molto positivamente. La Festa del Cioccolato rappresenta l’apertura di tutte le iniziative del Natale. Per noi è ormai una tradizione».

L’evento, oltre a offrire un goloso viaggio nel mondo del cioccolato artigianale, ha consentito al pubblico di assistere ai due show cooking tenuti dal pasticciere aversano Enrico Mungiguerra e dalla maestra cioccolatiera Anna Chiavazzo. Due vere eccellenze del territorio casertano che hanno attirato l’attenzione di piccoli e grandi con la preparazione della torta strawchoc e della merenda golosa. Inoltre, all’interno del villaggio i visitatori hanno potuto assaggiare le specialità di cioccolato di Modica, il cioccolato artigianale irpino, cremini in tanti gusti, mostaccioli campani, liquori artigianali. E poi cannoli, pasta di mandorla, croccante, pistacchio e cassata, tutti siciliani. E ancora dolcetti alle castagne, cioccolato perugino, cioccolato artigianale campano, cioccolato vegano e senza glutine, waferini al cioccolato, torrone artigianale, creme spalmabili, liquirizia calabra.

Chocolate Days nasce a Salerno cinque anni fa e progressivamente ha fatto tappa in varie città campane: Pompei, Caserta,  Avellino. La manifestazione è cresciuta di anno in anno. Vero è che farà tappa anche a Milano davanti al Castello Sforzesco agli inizi di marzo. L’evento nasce con l’intento di far conoscere il vero cioccolato artigianale, le sue proprietà nutrizionali, le caratteristiche di un prodotto che nasce dalle tecniche e dalla creatività degli artigiani.

Print Friendly, PDF & Email