L’avvocato Patrizia Sannino propone l’Orto Terapeutico

“E’ la prima volta dopo molti anni che mi sono sentito di nuovo una persona”

È questa la dichiarazione fatta da uno dei detenuti con cui l’Associazione Carcere Vi.Vo collabora.
Difficile non emozionarsi sentendo queste parole. L’associazione si occupa del reinserimento dei detenuti nel tessuto sociale ma anche delle famiglie apportando un aiuto sia morale che economico.
Lo scorso sabato  29 novembre, presso la Sala Consiliare del Comune di Baiano, l’Avv.to Patrizia Sannino, esperta in criminologia, ci ha illustrato tutte le azioni che mette in campo l’associazione, tra cui l’Orto Terapeutico.
Una fantastica esperienza di manualità, condivisione e rapporto con la natura che supporta i detenuti nel loro cammino.
Presente all’evento anche Stefano Massa, di #ForestaCommestibile, che ha fatto comprendere meglio le diverse problematiche relative al nostro ecosistema. Carcere Vi.Vo è una risorsa per i detenuti e le loro famiglie, tante le attivita’ studiate dai volontari con lo spirito e il carisma che distingue da sempre il gruppo dei vincenziani. Una luce di speranza che si accende a favore di tutti coloro che vogliono uscire dal torpore della luce fioca del tunnel della disperazione, per affacciarsi a nuova vita.

Print Friendly, PDF & Email