ANM, FIT CISL: ACCORDO PER GARANTIRE STIPENDIO PIENO AI LAVORATORI  

“Abbiamo inviato una richiesta di esame congiunto unitamente Filt Cgil, Fit Uil e Ugl per un confronto tra le parti vista la comunicazione aziendale di Anm di adesione al Fondo Bilaterale di Solidarietà per nove settimane. Vogliamo garantire quanto più possibile i lavoratori che non si tratta di esuberi, ma della presa d’atto che le attività sono state quasi interamente sospese per le limitazioni imposte dal Covid-19. Abbiamo già avvisato l’azienda che, in un eventuale accordo da sottoscrivere, non permetteremo che i lavoratori rimettano parte del loro stipendio dopo tutti i sacrifici già sostenuti negli ultimi anni di crisi aziendale”. Così Alfonso Langella, segretario generale della Fit Cisl Campania.
Print Friendly, PDF & Email