Le ricette di IH Gusto Restaurant da fare a casa tua!

Le ricette di da fare a casa tua! – Lo staff dell’iH Hotels Group è sempre all’opera, anche in questi particolari giorni da trascorrere a casa e fa con ricette semplici e gustose preparate dagli Executive Chef; ricette da riproporre facilmente nella in cucina anche perché il mix della felicità in questi giorni è rappresentato dal buon cibo che è rappresentato come la musica che puoi gustare, il colore che puoi sentire.

Le ricette di IH Gusto Restaurant da fare a casa tua!
Lo staff dell’iH Hotels Group è sempre all’opera, anche in questi particolari giorni

Gli Chef consigliano:

Per iniziare lo Chef Pietro Stainer suggerisce un piatto molto fresco che può essere gustato per la tua colazione salata, il tuo brunch o semplicemente per il tuo aperitivo virtuale!

Rose di salmone affumicato alle erbe mediterranee

Ingredienti:

Salmone filettato 150g / rametti di salvia, rosmarino, alloro / burro 50g / succo e scorza di 1 limone / cetriolo 1 pz / pomodorini ciliegino 4 pz / pane filone 3 fette alte 4mm / misticanza primo taglio 50g

Procedimento:

Affumicare il salmone con le erbe aromatiche, rosolandolo in padella e poi chiudere il tutto ermeticamente in un contenitore e lasciare riposare.Tagliare a metà le fette di pane e tostarle da entrambi i lati.Tagliare in 4 i pomodorini e condirli con olio, sale, pepe.Tagliare il cetriolo di lungo in modo sottile, dallo spessore di circa 2-3 mm e fare marinare le fettine in olio, sale e succo di limone per 15 min. Fare ammorbidire il burro, mantecarlo con metà succo di limone e con la scorza. Riformare il panetto rettangolare e fare indurire in frigo. Una volta indurito, con l’arriccia burro fare i riccioli (scaldare la parte del raschietto dell’arriccia burro per facilitare l’operazione).Togliere il salmone dall’affumicatura, tagliarlo a fettine sottili e arricciarle a rosa come nella foto. Impiattare facendo un letto con la misticanza, posizionare le fette di pane tostato, mettere le rose di salmone sopra alle fette di pane. Arrotolare le fettine di cetriolo e posizionarle nel “bocciolo” della rosa di salmone. Posizionare i riccioli di burro al centro dei rotolini di cetriolo. Cospargere il tutto con i pomodorini ciliegia tagliati precedentemente. Lucidare con un filo d’olio extra vergine di oliva.

A seguire, lo Chef Raffaele Lenti propone un piatto che solo a guardarlo fa proprio venire l’acquolina in bocca! Per i vostri pranzi virtuali con amici, in famiglia e per selfie instagrammabili risulta perfetto!

Spaghetti cacio e peperoncino su carciofo alla romana

Ingredienti:

320g di spaghetti / 4 carciofi romaneschi di qualità Ladispoli igp / un ciuffo di mentuccia romana / 80g di pecorino romano dop / 2 spicchi di aglio / 1 peperoncino fresco / mezzo bicchiere di vino bianco / pistilli di peperoncino q.b. / olio extravergine di oliva q.b. / sale q.b.

Procedimento:

Pulite il carciofo, tagliate il gambo, eliminate le foglie esterne e le punte, tritate finemente la mentuccia, una parte di peperoncino e uno spicchio di aglio, inserite il trito tra le foglie del carciofo arrivando fino al cuore.

In una padella fate riscaldare 4 cucchiai di olio extravergine, adagiate dentro i carciofi con il gambo verso l’alto, lasciate rosolare per un minuto, salate e sfumate con il vino bianco, appena evaporato aggiungete dell’acqua per ultimare la cottura (fuoco modico e coperto). In una padella fate rosolare nell’olio extravergine un trito di aglio, mentuccia e peperoncino, appena dorato, salate ed aggiungete dell’acqua, facendo bollire per tutto il tempo di cottura della pasta. Lessate gli spaghetti, scolateli molto al dente e mantecateli in padella con il trito e l’acqua di cottura per un paio di minuti, fuori dal fuoco aggiungete tutto il pecorino e montate il piatto mettendo il carciofo alla base, il nido di spaghetti sopra e ultimate con dei pistilli di peperoncino.

E per concludere in bellezza lo Chef Gianfrancesco Capogrossi suggerisce un dolce super goloso, da gustare in coppia per una cena romantica o da proporre per tutta la famiglia e ai propri bimbi!

Tortino al cioccolato con cuore caldo

Ingredienti:

3 uova / 60gr di zucchero / 115gr di cacao zuccherato / 80gr di maizena / 24gr di farina / 70gr di burro / un pizzico di peperoncino / 100gr di frutti di bosco / altri 20gr di zucchero da utilizzare per la salsa

Procedimento:

Si inizia a fondere un pò il burro all’interno di una padellina, nel frattempo in una ciotola si mescolano la farina, il cacao in polvere e la maizena. In una bacinella si rompono le uova e si iniziano sbattere con una frusta a mano (oppure elettriche se l’avete), si aggiunge un pò di zucchero durante il montaggio e successivamente il cacao con la maizena facendo attenzione a non fare i grumi. Quando noterete l’impasto un pò indurirsi significa che è arrivato alla consistenza giusta. Si aggiunge, poi, un pò di peperoncino nel burro fuso e si aggiunge il tutto alle uova insieme anche al cacao e alla maizena già mescolati in precedenza; l’impasto deve essere liscio e omogeneo. Nel frattempo, possiamo preparare la salsa; basterà mettere in un pentolino i frutti di bosco e lo zucchero. Siamo pronti per riempire i nostri stampini di alluminio: ogni stampino va imburrato e infarinato e successivamente riempito con l’impasto realizzato. Si infornano ad una temperatura di 200°e si lasciano in cottura per 7 minuti; vi raccomandiamo di rispettare il tempo di cottura altrimenti si asciugano troppo. Per fare la salsa si prendono i frutti di bosco sciolti nello zucchero e si frullano. Passati i 7 minuti, si possono impiattare i tortini con la salsa ai frutti di bosco e una spolverata di zucchero a velo!

Le ricette di IH Gusto Restaurant da fare a casa tua!

Print Friendly, PDF & Email