Covid-19; Angelucci / Cotticelli (PD): “nuove tariffe ACEA con aumenti retroattiva una vergogna, il comune li fermi”

; / (): “nuove tariffe con aumenti retroattiva una vergogna, il comune li fermi”

“In piena emergenza covid-19 il comune di Roma insieme ad Acea stanno recapitando un bel “regalo” ai cittadini e ai commercianti. Stanno infatti arrivando bollette Acea di grandi importi per i maxi conguagli, che comprendono anche i mesi di chiusura, a causa dall’applicazione retroattiva della nuova tariffa, entrata in vigore da maggio. Ennesimo scempio di un’ amministrazione completamente scollegata dalla Città che abbandona i cittadini e i commercianti ma trova il tempo velocemente di dare incarichi come avvenuto ieri per Atac. Un comportamento indecente. Mentre lo Stato e la Regione cercano di aiutare i cittadini e le imprese in questo difficile momento il M5S capitolino resta arroccato nelle stanze del palazzo. La Raggi fermi subito gli aumenti Acea ed eviti altre difficoltà ai cittadini.”

Lo dichiarano in una nota Mariano Angelucci e Carlo Cotticelli membri assemblea nazionale del PD

Covid-19; Angelucci / Cotticelli (PD): “nuove tariffe ACEA con aumenti retroattiva una vergogna, il comune li fermi”

Print Friendly, PDF & Email