Alleanza con il M5S a Roma – Angelucci/Cotticelli (PD): “dichiarazioni vice Leodori affrettate, si rischia di dividere il partito ancora di più”

Troviamo le dichiarazioni del vice Presidente della Regione Lazio Leodori affrettate . Dopo quattro anni di opposizione durissima al in campidoglio e nei municipi, con una linea ribadita dal segretario Romano, Regionale e Nazionale di un no a qualsiasi accordo a , oggi in un intervista Leodori senza alcun confronto negli organi di Partito apre ad un’ alleanza con il M5S a Roma a condizioni che metta da parte la Raggi. Questa dichiarazione ci lascia perplessi. Chi l’ha deciso ? Dove è stato deciso ? Il segretario romano Casu e quello regionale Astorre sono d’accordo?. Ci aspettiamo una immediata presa di distanza da queste dichiarazioni e da questo modo di fare. Roma è la Capitale del Paese e se ognuno decide una propria strada non avremo nessuna speranza di convincere i cittadini Romani. Per questo motivo chiediamo che venga convocata subito una direzione e un assemblea romana con al centro la linea che il Partito intende prendere su Roma. Hanno diritto di saperlo gli iscritti del e i cittadini Romani dopo 4 anni e mezzo di opposizione al disastro del M5S. Noi sappiamo da che parte stare e diciamo no a qualsiasi alleanza a Roma.” Lo dichiarano in una nota Mariano e Carlo membri dell’ assemblea nazionale PD ed esponenti di Base Riformista.

Print Friendly, PDF & Email