SANT’ANTIMO, MERCOLEDÌ MANIFESTAZIONE PER GAETANO BARBUTO, IL GIOVANE VENTUNENNE GAMBIZZATO DA SCONOSCIUTI IL 21 SETTEMBRE SCORSO

“Giustizia per Gaetano”: un corteo con partenza alle 19,00 di mercoledì prossimoda Villa del Rio e arrivo in piazza della Repubblica a Sant’antimo; un collegamento audio con Gaetano Barbuto Ferraiuolo, il giovane ventunenne santantimese gambizzato il 21 settembre scorso in Corso Europa da sconosciuti ed attualmente ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Vecchio Pellegrini di Napoli.

La manifestazione, organizzata dai familiari e dagli amici di Gaetano, è aperta, nel rispetto delle norme anti-Covid, a chiunque voglia sostenere la richiesta di “verità e giustizia” sollecitata dai genitori del ragazzo anche con due missive inviate al Capo dello Stato Sergio Mattarella.

“Chi ha visto, chi sa qualcosa, si faccia avanti. Basta con l’omertà, servono coraggio e responsabilità. Stavolta è toccato a Gaetano, la prossima volta potrebbe toccare ad uno di noi. Dobbiamo estirpare l’omertà dalla nostra cultura, assolutamente”, è l’appello dei familiari di Gaetano.

Print Friendly, PDF & Email