FIABE E MUSICA PER BAMBINI AL TEATRO DEI PICCOLI

 

Prosegue con successo “Autunno in Pineta” la rassegna dedicata ai piccoli dai 3 anni in su organizzata da Le Nuvole/Casa del ContemporaneoI Teatrini e Progetto Sonora che continua nel parco di pini marittimi del Teatro dei Piccoli della Mostra d’Oltremare, sabato 10 e domenica 11 ottobre, con altre tre proposte di spettacolo tra teatro, burattini, musica e attività di laboratorio.

Si comincia, sabato 10 alle ore 11.30, con la sezione dedicata alle fiabe curata da I Teatrini che propone un nuovo allestimento de “Le favole della saggezza” uno spettacolo di Giovanna Facciolo, da Esopo, Fedro e La Fontaine con Annarita Ferraro e Melania Balsamo e con le percussioni dal vivo di Dario Mennella (replica domenica 11, alle ore 11.30). Qui, ai piedi di un bellissimo albero, prendono vita i più famosi racconti di animali parlanti che dall’antichità hanno attraversato i secoli e le civiltà e che ancora oggi tutti conosciamo: La volpe e l’uva, La volpe e la Cicogna, Il Lupo e l’Agnello, La volpe e il Corvo, La Cicala e la Formica, La Lepre e la Tartaruga, Gli animali malati di peste, Il lupo e la gru.

Sempre sabato, ma nel pomeriggio alle ore 17, la sezione musicale curata da Progetto Sonora presenta “Musica InCanto” il terzo dei quattro Concerti in Pineta proposti dall’Ensemble Sonora. “Tutti i Concerti in Pineta  – sottolinea Eugenio Ottieri – propongono una modalità di ascolto e di partecipazione che, nel solco degli studi  di Edwin Gordon  sulle teorie dell’apprendimento musicale, consente di immergere i più piccoli nel suono e nella musica con una modalità dedicata alle loro esigenze e possibilità”.

Domenica 11 ottobre, alle ore 17, Casa del Contemporaneo mette in scena lo storico spettacolo “Pulcinella che passione” con i burattini in baracca ideati ed animati da Antonello Furmiglieri che – insieme ai comunicatori della scienza de Le Nuvole – condurrà anche il laboratorio di manipolazione, riservato ai piccoli spettatori, per realizzare burattini da personalizzare con stoffe, bottoni e oggetti di riciclo.

La rassegna è realizzata con il sostegno della Regione Campania e la collaborazione di Comune di Napoli e direzione della Mostra d’Oltremare. Tutti gli spettacoli sono preceduti, un’ora prima, da un laboratorio teatrale o musicale compreso nel costo del biglietto. L’ingresso per il pubblico, munito di mascherina, è dal lato Zoo su Viale Kennedy, il biglietto costa 5 euro (valido per uno spettacolo + laboratorio) e la prenotazione è obbligatoria al numero telefonico 327 0795871.

Per informazioni FB/ teatrodeipiccolinapoli e www.teatrodeipiccoli.it

Print Friendly, PDF & Email