PIETÀ DE’ TURCHINI – ARMONIOSA presenta “AROUND BACH”

 

Dopo l’inaugurazione con i Talenti Vulcanici, prosegue “D’istanza Creativa – XXIII stagione musicale della Fondazione Pietà de’ Turchini con la direzione artistica di Federica Castaldo. In programma, sabato 24 ottobre (Chiesa di Santa  Caterina da Siena, ore 19), il ritorno dell’Ensemble Armoniosa con l’anteprima assoluta di “Around Bach”.

Già ospite della scorsa stagione con una memorabile esecuzione de “L’estro armonico” di Vivaldi, l’ensemble Armoniosa presenta per il pubblico della Pietà de’ Turchini il suo nuovo progetto dedicato a opere scelte dal repertorio di Johann Sebastian Bach.  Protagonisti della serata, i musicisti di Armoniosa, l’ensemble astigiano di musica barocca che unisce in scena Michele Barchi al clavicembalo, Daniele Ferretti all’organo, Francesco Cerrato al violino, Stefano Cerrato al violoncello a 5 corde e Marco Demaria al violoncello di continuo.

Una formazione che si è guadagnata un posto speciale sulla scena internazionale, grazie a eccellenti incontri con artisti come Reinhard Goebel e Trevor Pinnock, a una regolare presenza nei più acclamati festival europei nonché per una particolarmente intensa attività discografica con l’etichetta tedesca MDG.

“Dopo esserci dedicati lungamente alla musica italiana – sottolineano i musicisti in una nota –  siamo “approdati” a Bach e ci piace proporlo con la nostra visione, ci piace usare i nostri strumenti, la nostra formazione, e presentarlo al pubblico in una declinazione sonora certamente nuova”.

Di Johann Sebastian Bach (1685 – 1750) eseguiranno la TrioSonata in SOL maggiore BWV 1038 per violino, violoncello e continuo, la Suite n. 6 in RE maggiore per violoncello e continuo BWV 1012, il Concerto in LA minore per violino, violoncello e continuo ed il Concerto “Nach Italienischen Gusto”.  Quest’ultimo rappresenta l’esempio più complesso ed elaborato del lavoro che Bach aveva già avviato nelle numerose trascrizioni per tastiera di concerti  – per violino o più archi concertanti –  di autori soprattutto italiani, da Vivaldi a Marcello e Torelli. Il Concerto consiste nella scelta di tre diversi brani per cembalo solo ad opera di Michele Barchi, il quale ha provveduto alla loro trascrizione e all’adattamento per l’organico di Armoniosa. Le tre opere sono le seguenti: il primo movimento della Suite Inglese n. 2 in La minore BWV 807, il Preludio in Re maggiore BWV 936 trasposto in Do maggiore e il primo movimento della Suite Inglese n. 3 in Sol minore BWV 808 trasposto in La minore.  Il concerto sarà trasmesso, inoltre, in diretta streaming sul canale YouTube della Fondazione Pietà de’Turchini.

Posto unico  euro 7,00. Prenotazione obbligatoria per email a coordinamento@turchini.it

Biglietteria online TicketOnLine-Azzurro Service www.azzurroservice.net

Info: tel. 081402395  info@turchini.it  www.turchini.it

Print Friendly, PDF & Email