NAPOLI: SANTACROCE, LA SFORTUNA DI OSIMHEN E’ IL PREZZO DI ACQUISTO

 

“La sfortuna più grande di Osimhen è il prezzo a cui è stato acquistato, perché se fosse stato pagato poco saremmo tutti a dire che dobbiamo aspettarlo. Ma visto il costo e lo stipendio da lui ci aspettiamo tanto, e al di là delle condizioni fisiche contro l’Atalanta ha perso tantissimi palloni e si è fatto anticipare spesso anche in maniera semplice. Ma è molto e giovane e può recuperare”. Così Fabiano Santacroce, ex difensore del Napoli, ai microfoni di SuperGoal, il programma condotto da Mariù Adamo in onda su Tv Luna.

“Il nigeriano di certo non sta vivendo il suo momento migliore anche a causa del lungo stop che non gli permette ad oggi di essere in forma. E poi quando inizi a giocare in una squadra che ha gravi problemi la situazione ovviamente peggiora. Il confronto con il primo anno di Lozano? Dal messicano – ha concluso Santacroce – comunque lo scorso anno si vedeva qualche guizzo, ma purtroppo ad oggi in Osimhen ho visto solo qualità fisiche buone per una squadra che deve soffrire e ripartire e non per una squadra come il Napoli”.

No tags for this post.
Exit mobile version

Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (1) in /web/htdocs/www.ilmezzogiorno.info/home/wp-includes/functions.php on line 4757

Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (1) in /web/htdocs/www.ilmezzogiorno.info/home/wp-includes/functions.php on line 4757