Roma: Museo della Shoah, l’indignazione della comunità ebraica.

ANGELUCCI (PD):«Ignobile strumentalizzazione elettorale della Raggi, solidarietà al popolo ebraico»

La comunità ebraica ha reagito con decisione all’annuncio della sindaca Virginia Raggi di voler istituire il Museo della Shoah.

«Ci dispiace, ma non partecipiamo a elettorali». Con queste dichiarazioni la comunità ebraica di Roma rifiuta l’invito all’iniziativa della Raggi proprio perché in periodo di campagna elettorale.

«Piena solidarietà e vicinanza alla comunità ebraica, gravemente offesa dal tentativo della sindaca. Condivido in pieno la scelta di rifiutare ogni ignobile strumentalizzazione. È molto triste che la Raggi in questo momento di difficoltà a livello di consenso si permetta di utilizzare la tragedia della Shoah ebraica fini elettorali», afferma Mariano Angelucci.

«Inoltre l’ del Museo della Shoah, che è già realizzato in tanti Paesi del mondo occidentale, esiste da tanto tempo pertanto non è un caso che la sindaca abbia scelto di riprendere la proposta proprio in campagna elettorale», conclude l’esponente del Partito Democratico.


Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (1) in /web/htdocs/www.ilmezzogiorno.info/home/wp-includes/functions.php on line 5107

Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (1) in /web/htdocs/www.ilmezzogiorno.info/home/wp-includes/functions.php on line 5107