La strana coppia con Claudia Cardinale e Ottavia Fusco

Sabato 18 novembre alle ore 18.30, sempre al Teatro Comunale di Caserta, Claudia Cardinale e Ottavia Fusco saranno ospiti del ciclo di incontri “Salotto a Teatro”, condotti dalla giornalista Beatrice Crisci.
Olivia Madison conduce un’esistenza solitaria e disillusa da quando si è separata dal marito. Disordinata e approssimativa, vive da sola in un appartamento trasandato, passando i venerdì sera a parlare di sesso, di gossip e a giocare apokercon le amiche Vera, Michi e Silvia.

 

 

Leggi il seguito

Più di 230mila campani affetti da Psoriasi. il 28/29 gazebo nelle piazze

Molti i pazienti che trascurano ancora la psoriasi, a partire dai sintomi sospetti.
Questo ritarda la diagnosi e l’inizio delle terapie che ne rallenterebbero in modo consistente l’evoluzione. Anche i pazienti in cura si scoraggiano facilmente e abbandonano le terapie perché non si recano nei centri di riferimento dove sarebbero curati a 360 gradi e seguiti con terapie personalizzate, sia sul piano clinico che psicologico.

 

 

Per questo motivo, in occasione della Giornata Mondiale della Psoriasi, l’Associazione per la Difesa degli Psoriasici (A.DI.PSO.) scende con i propri gazebo nelle piazze. La presidente Mara Maccarone: “Vogliamo colmare il grave gap di comunicazione e informazione tra chi soffre e chi può offrire le cure necessarie”.

Leggi il seguito

Radicali. Ispezione carcere di Santa Maria Capua Vetere, l’acqua è rossastra si teme per salute detenuti

Si è conclusa la tre giorni di visite ispettive che Radicali Italiani, nell’ambito di un’iniziativa nazionale, ha sostenuto nelle carceri campane.
Dopo Secondigliano e Poggioreale nelle giornate del 13 e 14 ottobre, domenica 15 la delegazione si è recata a Santa Maria Capua Vetere.

 

Leggi il seguito

Trasporti, in Campania 46 milioni per la sicurezza sulla rete ferroviaria

Siglata dal ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio e dal Presidente della Regione Vincenzo De Luca, nella sede di Mit
presenti i governatori e gli assessori delle sette Regioni interessate – la convenzione per la realizzazione di interventi di messa in sicurezza delle reti ferroviarie regionali.

 

 

Il protocollo riguarda due linee ferroviarie della Campania: la Benevento-Cancello-Napoli (48 km); e la Piedimonte Matese-Santa Maria Capua Vetere-Napoli (41 km), per complessivi 46,6 milioni di euro. Gli interventi riguardano prevalentemente il sistema di protezione e controllo della marcia del treno, di supporto condotta, di protezione dei passaggi a livello.  La Campania entra nel primo blocco di finanziamenti destinati dal ministero alle Regioni italiane, tra le prime del Sud per tempestività di interventi e progettazioni. La convenzione rende operative le disponibilità di finanziamento.

Leggi il seguito

Protezione civile, in vigore allerta meteo ArancioneEstesa a tutta la Campania fino a domani sera

E’ stata estesa a tutta la Campania e prorogata di ulteriori 24 ore l’allerta meteo della Protezione civile della Regione Campania di colore Arancione già in vigore.
Al momento, la perturbazione sta interessando le regioni centrali della Penisola e percorrerà quindi prima i quadranti settentrionali della Campania, la Piana campana, il casertano, l’Alto Volturno e il Matese, per estendersi alla provincia di Napoli, al capoluogo partenopeo, alla Penisola Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini (su Alta Irpinia e Sannio, Tusciano e Alto Sele l’allerta è, al momento, di colore Giallo).
Dalle 22 di stasera, invece, scatta l’allerta Arancione per tutte le zone del territorio.
Il rischio idrogeologico previsto sarà diffuso con una instabilità di versante localmente anche profonda: possibili, nelle zone di allerta, frane e colate rapide di fango o di detriti, significativi ruscellamenti con trasporto di materiale, voragini e fonemeni di erosione. Previsto anche un innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua minori, con fenomeni di inondazione delle aree limitrofe, anche per effetto di criticità locali (come, ad esempio, tombature, restringimenti). Si segnala anche una possibile caduta massi in più punti del territorio.
Per quanto riguarda i centri fortemente urbanizzati, va attenzionata anche corretta tenuta del sistema fognario e di smaltimento delle acque reflue.
Particolare attenzione va posta poi a tutte le aree e i versanti del territorio che presentano fragilità aggravata anche dai recenti incendi. E’ possibile, infatti, che si verifichi il trasporto a valle dei materiali prodotti dalla combustione. La Protezione civile regionale invita anche a prestare attenzione alle zone depresse del territorio e con condizioni idrogeologiche particolarmente fragili per la ridotta capacità di assorbimento e smaltimento degli afflussi meteorici, a causa degli effetti indotti dai numerosi incendi boschivi che hanno interessato il territorio. Si invitano gli enti competenti a porre in essere tutte le misure atte a prevenire e costrastare i fenomeni attesi e di verificare la corretta tenuta delle strutture esposte alle oscillazioni dei venti e al moto ondoso: i venti, in particolare sulla costa, saranno forti con raffiche nei temporali.

Leggi il seguito

Giordano (M5S); Arresti ospedale Caserta, Governo indifferente

 E inefficace di fronte alla richiesta di prevenire le infiltrazioni camorristiche

 

I recenti arresti all’ospedale di Caserta dimostra la totale ipocrisia e inefficienza del Governo a guida Pd, che più di due anni fa fu destinatario di una mia interpellanza urgente in merito al primo blitz della Dia di Napoli sulla presenza dei Casalesi nella gestione degli appalti pubblici all’interno del presidio.

Era il 25 gennaio 2015 quando la Procura di Napoli arrestò 14 persone con l’accusa di gare truccate affidate a personaggi vicini al clan criminale. Tra gli arrestati ci furono anche l’ex direttore generale e l’allora direttore di un’unità operativa complessa che, secondo fonti giudiziarie, era stato a sua volta designato in quel ruolo dalla camorra.

Leggi il seguito

Un’estate da Re continua con “The Venice concert”

 

Dopo i tre giorni dedicati al Maestro Ennio Morricone, Caserta si appresta ad accogliere un altro grande artista, compositore e direttore d’orchestra tra i più amati.
Ezio Bosso sarà infatti alla Reggia il 18 luglio, alle ore 21.00, con il suo “The Venice Concert” un concerto che propone insieme – nello stile inconfondibile dell’artista – grandi classici e composizioni originali.

 

Il programma prevede infatti l’esecuzione del Concerto Brandeburghese numero 3 di J.S.Bach e della Sinfonia numero 4 di Felix Mendelssohn Bartholdy insieme alle composizioni di Ezio Bosso “Split, postcards from far away” e “Rain, in your black eyes”. Ad accompagnare l’esibizione di Ezio Bosso l’Orchestra del Teatro di San Carlo di Napoli.

Leggi il seguito

Si presentano gli spettacoli dell’Arena Dei Pini

A cura di Valentina Nasso
Lunedì 24 luglio si terrà la conferenza stampa presso “Il Marina Residence” a Baia Domizia per presentare il cartellone degli spettacoli dell’Arena Dei Pini.
Oltre agli artisti, l’organizzatore Nicola Vallefuoco sarà presente il primo cittadino di di Cellole Angelo Barretta e l’assessore Sorgente.

Biagio Izzo, Rosario Miraggio, Ditelo Voi, Gigi Finizio, Andrea Sannino, Simone Schettino, Antonello Venditti, Maurizio Casagrande, Rosalia Porcaro, Anna Capasso, Francesco Cichella e Peppe Iodice questi alcuni dei nomi che si altereranno sul palco dell’Arena Dei Pini di Baia Domizia, grazie all’organizzazione dell’agenzia artistica Adverting Agency di Nicola Vallefuoco che si avvalerà della bella giornalista Barbara Carere per presentare le serate e curerà l’ufficio stampa.

Leggi il seguito