Notte Bianca Caserta 2018, l’avvocato Gian Piero Menditto chiede serietà agli sponsor debitori: “Si rispettino i contratti stipulati!”

 

Il coordinatore dell’evento, che ha registrato la presenza di 40.000 persone, nonostante le difficoltà ha fatto fronte alle spese anticipando le somme di tasca propria. Ma ora chiede agli sponsor di versare le cifre pattuite.

Solidarietà all’Avvocato anche da parte del Comune di Caserta, esente da qualsiasi responsabilità.

 

 

A distanza di 90 giorni dall’ evento Notte Bianca di Caserta, grande successo cittadino, molti sponsor non hanno ancora versato la somma pattuita con l’organizzazione per finanziare la manifestazione.

Leggi il seguito

Al via la “Settimana dei Musei” a Santa Maria Capua Vetere

Musei gratis tra arte, visite guidate e lotta al razzismo

 

Un’intera settimana di apertura gratuita per visitare il Museo Archelogico dell’Antica Capua e Mitreo e l’Anfiteatro Campano. Dal 5 al 10 marzo il Circuito Archeologico dell’Antica Capua sarà protagonista de la “Settimana dei Musei” promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali. Porte aperte alla cultura, quindi, dove non poteva mancare la partecipazione delle ludoteche museali Arteteca (progetto selezionato dall’impresa sociale Con i Bambini,nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile), le prime due all’interno di siti museali: al Pio Monte della Misericordia di Napoli e nel Museo Archeologico dell’Antica Capua (MAAC) a Santa Maria Capua Vetere.

Leggi il seguito

Il 14 marzo torna “BeCheffy”

Con Paolo Barrale il secondo appuntamento di Social cooking per conoscere i segreti e le cucine dei grandi chef

Il 14 marzo alle 18.00 a Caserta Vecchia, presso il ristorante Gli Scacchi, torna un nuovo appuntamento di BeCheffy, il progetto di Ciro Antinolfi che mette insieme lezioni di cucina, socialità reale e cene negli spazi eccellenti della Campania e dell’intera Penisola.

Questa volta è il turno di uno chef d’eccezione come Paolo Barrale in una location d’eccezione, uno dei baluardi gastronomici della Campania Felix, regno di Marilena Giuliano e Gino Della Valle. Sarà possibile cucinare con lui un menù del quale sarà possibile fare tesoro per il pranzo di Pasqua: antipasto di uovo, cipolla e guanciale; il “raviolo aperto” ovvero la lasagna secondo Paolo; l’agnello con carciofi, menta e pecorino.

Leggi il seguito