“Strumenti penali per attivare maggiore prevenzione sul territorio”

 

Parla Fabio Foglia Manzillo, professore di diritto penale all’Università Pegaso: “E’ possibile esercitare una legalità formale e sostanziale con modelli organizzativi e gestionali da parte degli enti ”

 

NAPOLI – “La prevenzione del rischio da crollo appare essere una delle maggiori emergenze presenti nel nostro Paese. Paradigmatico in tal senso è il tragico episodio del crollo del ponte Morandi a Genova.

Tralasciando le problematiche relative alla contemperanza fra esigenze di conservazione e riqualificazione delle strutture pubbliche nonché private e la possibilità di attingere a scarse risorse economiche, è da chiarire che le norme penal-sanzionatorie possono essere utilizzate non solo e non tanto quale strumento punitivo da applicare quando il danno più o meno ingente si è ormai concretizzato, ma in via preventiva quale strumento di organizzazione e gestione del territorio.

Leggi il seguito

Le presenze e le assenze in fotografia nella personale fotografica di Peppe Esposito

Le presenze e le assenze in fotografia nella personale fotografica di Peppe Esposito

Giovedì 13 Dicembre alle ore 18.30 i Private Banker Fideuram Vomero ospiteranno l’opening ufficiale della mostra Presenze Assenze, 1978 – 2018, personale fotografica di Peppe Esposito, a cura di Franco Riccardo. Dopo Vomerovivo, primo progetto espositivo del programma Complicità e Conflitti dedicato al mezzo fotografico, l’indagine sulla città contemporanea ed i suoi abitanti continua con gli scatti di Giuseppe Esposito. Napoletano, classe 1960, Esposito è protagonista di una ricerca artistica che investe da sempre vari linguaggi, dalla fotografia al visual design, dalla pittura alle installazioni, fino alle nuove tecnologie digitali e multimediali.

Le presenze e le assenze in fotografia nella personale fotografica di Peppe Esposito 4

Leggi il seguito

Francesca Marini – in scena al Teatro Totò

Continua la stagione artistica del Teatro Totò con la cantante ed attrice Francesca Marini. L’apprezzata artista napoletana che grazie ad uno spettacolo scritto per lei da Antonio Mocciola e Gaetano Liguori, che ne cura anche la regia, porta in scena nella sala di via Frediano Cavara, da giovedì 6 a domenica 16 dicembre (sabato doppio spettacolo) il recital “Stasera le canto io”.

“Ci sono canzoni- scrive la stessa Marini – che ho dovuto aspettare per interpretarle, canzoni meravigliose che però avevano bisogno di maturità artistica e umana per cercare di riprodurne in pieno il messaggio in esse contenuto.

Leggi il seguito