Delivery, i Fr.lli Salvo “fuori dal coro”: “È un palliativo che rischia di essere dannoso per un settore che ha bisogno di ben altro”

 

Cosa ne sarà della ristorazione? Il tema, tra i tanti in questo surreale periodo è tra i più discussi, soprattutto perché fare previsioni è impossibile. E allora? Che si fa, in un settore che è linfa vitale per la Campania? A chiederselo con più di una perplessità sono i Fr.lli Francesco&Salvatore Salvo, che sulle spalle hanno la preoccupazione per le due pizzerie di loro proprietà, a San Giorgio a Cremano e a Riviera di Chiaia.

Leggi il seguito