Napoli Film Festival – Dal 23 settembre con Avati, Amelio, Servillo, Guanciale, Golino, Savino, Jacquot, Igort

 

A due maestri del cinema italiano, Pupi Avati e Gianni Amelio è stato assegnato il Premio alla Carriera della 21esima edizione del Napoli Film Festival, dal 23 settembre all’1 ottobre. Protagonisti della manifestazione diretta da Mario Violini, anche il raffinato regista francese Benoit Jacquot, gli attori Toni Servillo, Lino Guanciale, Valeria Golino Lunetta Savino con anteprime, “incontri ravvicinati”, cinque concorsi, rassegne d’autore, mostre, libri, musica e convegni. Nuovo quartier generale del festival sarà l’Institut Français Napoli con eventi anche all’Instituto Cervantes, Goethe-Institut Neapel, Castel dell’Ovo, Cinema delle Palme, Cinema Vittoria. 

Leggi il seguito

Un napoletano vince il Mondiale del Pizzaiolo

 

E’ abituato ai premi, ma ieri era raggiante il napoletano Ciro Magnetti quando è stato incoronato campione Mondiale dei Pizzaioli, vincendo il 18° Trofeo Caputo-pizza napoletana Stg, nella finale che si conclusa in serata nell’ambito del Napoli Pizza Village, fino a domenica 22 sul Lungomare partenopeo.

Nella scorsa edizione arrivò primo nella categoria pizza di stagione, nel 2016 sfiorò la vittoria arrivando secondo nella categoria Pizza senza Glutine e nel 2015 vinse la categoria Pizza a metro con una pizza battezzata “Terra Mia”, un omaggio a Pino Daniele per celebrare gli ingredienti campani. “Sono la forza del nostro territorio” ha dichiarato dopo la vittoria e infatti all’olio e al pomodoro ha intitolato la sua pizzeria di Melito in provincia di Napoli.

Leggi il seguito

“Due amiche” in scena al Complesso Palapartenope

 

Dopo i successi romani, arriva venerdì 20 e sabato 21 settembre Napoli, al Complesso Palapartenope (via Barbagallo 115), lo spettacolo “Due amiche”, scritto e diretto dal ventottenne Paolo Tommaso Tambasco, di cui sono interpreti le giovani Federica Di Cori Marina Benetti. Lo spettacolo va in scena nell’ambito della rassegna “Controvento”, che si propone di gettare lo sguardo su nuovi testi, interpreti e modalità espressive Under 35.

Leggi il seguito