A Cracovia alla ricerca di una fiabesca atmosfera natalizia

Cracovia – Un viaggio per un esperienza fuori dal comune
A cura di Harry di Prisco
Natale, per chi non se ne accorto, è arrivato ! La festa è tutta per i bambini che attendono i regali, è tempo di panettoni e cenoni in famiglia e, fra un augurio ai parenti e a quell’amico che non vedevamo da tempo, la festa è già finita.
(altro…)

Leggi il seguito

A Napoli apre l’Ipogeo della Chiesa di Sant’Anna dei Lombardi

A Napoli apre l’Ipogeo della Chiesa di Sant’Anna dei Lombardi

Il Complesso Monumentale di Sant’Anna dei Lombardi apre il suo ipogeo. Un luogo misterioso da esplorare, che arricchisce la Napoli sotterranea Sacra e ancora sconosciuta, piena di tesori custoditi dal ventre dell’imponente patrimonio ecclesiastico e delle Arciconfraternite della città. Alla visita della monumentale chiesa si aggiunge la discesa posta al di sotto del coro, che conduce alla Cripta degli Abati, composta da sedili di pietra per il processo di ‘scolatura’, al di sopra dei quali sono state ritrovate teche con i resti mortali di personaggi illustri. L’Ipogeo racchiude inoltre un mistero: sono diverse le fonti che suggeriscono la presenza delle spoglie del marchese Bernardo Tanucci, uomo di fiducia del re di Napoli Carlo di Borbone e di suo figlio Ferdinando IV, all’interno della terrasanta, seconda cavità accessibile attraverso un pozzo profondo circa 15 metri e non ancora visitabile, posto al di sotto del primo, che prende il nome dalla terra di Palestina sparsa anticamente.

Leggi il seguito

Biologi, nasce Sibiotec la società italiana per le Biotecnologie

E’ nata a Roma, su iniziativa di un folto numero di Biotecnologi iscritti all’Ordine Nazionale dei Biologi, la Società italiana per le Biotecnologie (Sibiotec). Presidente dell’associazione è stata indicata Anna Lisa Giordano, vice presidente Damiano Colasante, segretario e tesoriere Serena Travaglini. Al varo di Sibiotec hanno preso parte, tra gli altri, come fondatori, anche Daniela Arduini, delegata nazionale per i Biotecnologi dell’ONB, Claudio Tribalto e Paolo Davassi. Scopo della neonata associazione: avviare, all’interno dell’Ordine, percorsi formativi e professionalizzanti dedicati ai Biotecnologi, nel campo della ricerca e dei vari ambiti di intervento professionale delle Biotecnologie. Il tutto anche alla luce dell’apertura – da parte dell’Ordine – alle istanze  manifestate da Biologi e Biotecnologi nell’ambito delle professioni nelle quali essi stessi sono chiamati a cimentarsi; ed alla vigilia dell’obbligo, per tutti gli operatori (nel campo sanitario ed affini), ai sensi dell’articolo 3 della legge istitutiva 396/67, d’iscrizione all’Ordine Professionale.

Leggi il seguito