Curiosità – Giocare a Ruzzle prima del sonno aiuta a dormire meglio e più a lungo

Curiosità – La scoperta dei ricercatori dell’Ateneo Vanvitelli pubblicata su Behavioral Sleep Medicine
Cimentarsi in giochi come Ruzzle prima di andare a dormire aiuta e migliora la qualità del nostro sonno.  Chi lo avrebbe mai detto?

 

 

Eppure uno studio effettuato da un gruppo di docenti del Dipartimento di Psicologia dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”, in collaborazione con il Dipartimento NEUROFARBA (Dipartimento di Neuroscienze, Psicologia, Area del Farmaco e Salute del Bambino) di Firenze, e pochi giorni fa pubblicato sulla rivista internazionale Behavioral Sleep Medicine, mostra come un allenamento intensivo ad un gioco sul cellulare (una versione modificata del noto Ruzzle), fatto  prima dell’addormentamento, migliori numerose caratteristiche (tempo di addormentamento, continuità, efficienza) di un sonnellino diurno successivo.

Leggi il seguito

Corsi di impasti per ragazzi a rischio. La cura Donna Luisella per i ragazzi a rischio

 

Partono lunedì a Secondigliano, presso la sede di Donna Luisella, la pizzeria da asporto interamente dedicata alla napoletanità,
i corsi sull’arte degli impasti e delle fritture riservati ai ragazzi delle fasce fragili della popolazione e ritenuti “a rischio”.

 

Il calendario didattico prevede otto incontri di due ore ciascuno. Al termine del ciclo di lezioni, nel mese di giugno, si terrà una prova finale nell’ambito della quale i dieci ragazzi , selezionati dall’associazione Alabaré, avranno modo di mettere in pratica, nel corso di una breve esibizione, le nozioni acquisite e la propria abilità.

Leggi il seguito

Un Pediatra in Pronto Soccorso per Alessia e i suoi angeli

Pediatra – Una terribile notte di 10 anni fa, una meningite fulminate, strappò agli affetti dei suoi cari la piccola Alessia di soli 18 mesi, dopo una frenetica, quanto inutile corsa in ospedale.
I genitori, anziché farsi sopraffare dalla rabbia o dalla disperazione fondarono una Onlus che ora porta il suo nome.

Leggi il seguito

Campania: Mocerino, passo dopo passo nasce la ‘legge Salva bambini’

Legge Salva bambini – “Ci siamo, passo dopo passo, stiamo costruendo una grande battaglia di civiltà”.
Cosi Carmine Mocerino, consigliere regionale della Campania ed iscritto al Gruppo Caldoro Presidente, dopo l’ultimo via libera in Commissione sanità sulla proposta di legge ‘Diffusione delle tecniche salvavita e dei concetti di prevenzione primaria quali la disostruzione pediatrica e la rianimazione cardiopolmonare’.

“La sintesi della stampa e degli osservatori che parlano di una ‘Legge Salva bimbi’ rende l’idea del nostro sforzo. La prevenzione per i più piccoli, la tutela vera dei nostri bambini, passa – ricorda Mocerino  -da provvedimenti concreti”.

Leggi il seguito

Arresti baby gang a Napoli. Mamma di Gaetano; perdono tutti

Baby gang – “Li perdono tutti, in questo momento non ho sentimenti di vendetta e mi auguro che possano capire quel che hanno fatto per essere uomini migliori”.
Lo ha detto la mamma di Gaetano, il ragazzino aggredito alla metropolitana di Chiaiano, commentando nel corso de La radiazza di Gianni Simioli su RadioMarte gli arresti degli aggressori del figlio.

 

 

Più duro il commento del consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, che era in diretta con lei: “Giusto il recupero di questi ragazzi, ma è necessario anche capire perché sono diventati violenti al punto da picchiare un ragazzo senza alcun motivo, rischiando addirittura di ucciderlo”.

Leggi il seguito

Sicurezza stradale, 700 studenti a ‘Lezione’ ad Accademia Pozzuoli (Na)

Giovedì 25 gennaio tavola rotonda

L’Accademia Aeronautica di Pozzuoli ospitera’ un convegno sui temi della sicurezza stradale con una giornata di approfondimento che si svolgerà giovedi’ prossimo 25 gennaio (ore 9.30), nell’ambito della VI edizione del progetto regionale itinerante “Sii Saggio, Guida Sicuro”, promosso dall’associazione Meridiani e riservato agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado della Campania.

Leggi il seguito