Un mondo da leggere, intervista a Khrystyna Gryshko

Una penna scorrevole, piacevole e piena di vitalità. Abbiamo intervistato la scrittrice Khrystyna Gryshko. La giovane artista recentemente ha pubblicato il suo ultimo lavoro dal titolo EREA. Scopriamo chi è Khrystyna e quali sono i suoi progetti.

La scrittura rappresenta un momento di riflessione, una visione realistica ma allo stesso tempo fantasiosa. Quando hai capito di poter intraprendere questa carriera?

Leggi il seguito

“Totò con i 4” – presentazione alla Libreria Raffaello

 

Apeiron Edizioni Serie Oro presenta alla Libreria Raffaello, in via Kerbaker 35 Napoli, Mercoledì 19 dicembre 2018 ore 18,00 il primo volume della Collana Cinema della SERIE ORO Apeiron ideata e diretta da Anita Curci “Totò con i quattro” di Ciro Borrelli e Domenico Livigni.

 

Intervengono con gli autori Giuseppina Scognamiglio, Lucio Allocca, Giulio Adinolfi, Umberto Del Prete

 

Modera Andrea Jelardi

 

“Totò con i quatto” di Ciro Borrelli e Domenico Livigni è il primo volume della collana dedicata al Cinema, e secondo (il precedente ha per titolo: “È accaduto a Twin Peaks” di Antonio Tedesco, per Kairòs Edizioni) della linea SERIE ORO ideata e diretta dalla giornalista Anita Curci, in collaborazione stavolta con la casa editrice Apeiron.

Leggi il seguito

CORTOCIRCUITO di Marcello Affuso – poesie, suggestioni e solidarietà

CORTOCIRCUITO di Marcello Affuso - poesie, suggestioni e solidarietà

Cortocircuito, nuovo libro di Marcello Affuso, è una galleria d’arte in cui sono esposti quadri vuoti, frammenti, deliri ed illusioni.

Edita da Guida Editori, questa raccolta si presenta come un lavoro corale che si pone l’obiettivo di raccontare con coraggio e sensibilità la vita, il dolore e le conseguenze dell’amore, vissute in tutte le sue sfaccettature. A fare da cornice alle 32 poesie di Marcello 34 illustrazioni e fotografie a cura di Mara Auricchio, Giorgia Bisanti, Sara Melis e Daniele Lepore. Ognuna di queste opere d’arte ha come sfondo l’abbandono e le foto e i disegni non fanno altro che amplificare il peso suggestivo delle poesie. Cortocircuito è un viaggio, un’esperienza che abbraccia la solitudine e a quella sensazione di vuoto, che inevitabilmente accompagna i nostri giorni. Attraverso le parole e le arti visive vengono raccontate fragilità, conati e orgasmi relativi all’esistenza dello scrittore, ma che saranno in grado di accarezzare anche l’anima dei lettori.

Leggi il seguito