Il Centro internazionale Claudia Sales Labart Dance sceglie l’home training per tutti i suoi allievi

 

La scuola internazionale di danza Claudia Sales Labart Dance continua la strada del training digitale, personalizzando i corsi.

Abbiamo deciso di proseguire anche nei mesi di giugno e luglio il lavoro iniziato da marzo con i nostri allievi, che non hanno mai smesso di allenarsi con noi – spiega la direttrice Claudia Sales. – Ai corsi di danza e di fitness impartiti dai nostri trainer in videoconferenza, abbiamo deciso di aggiungere un ‘home training’, che arricchisce e personalizza l’offerta. L’idea nasce dal desiderio di molti allievi che, nonostante sia iniziata la fase 2 e sia dunque possibile riaprire la scuola, non si sentono sicuri di tornare in un ambiente chiuso”.

Leggi tutto

Il Riff riparte aderendo all’iniziativa di Illy e offre un caffè ai propri clienti

 

In seguito all’Emergenza Covid-19, a partire dal 27 aprile è stato possibile in Italia aprire le porte di alcune attività, in particolar modo quelle di ristoranti e bar, penalizzati soprattutto in Campania. Durante la pandemia, infatti, Vincenzo De Luca, Presidente della Regione Campania ha dato disposizione di chiusura anche dei ristoranti, eliminando la possibilità del delivery. Seppure con alcune misure restrittive, pian piano è stato possibile ricominciare.

Il 3 giugno, con il via libera degli spostamenti tra regioni, è stata decretata quasi la fine ufficiale della quarantena, della distanza obbligata e la conclusione delle restrizioni sul territorio italiano e non solo. Per celebrare una giornata così importante, la torrefazione d’eccellenza illycaffè ha deciso di offrire una tazzina di caffè a tutti gli italiani.

Leggi tutto

Commercialisti, a Napoli focus sui finanziamenti europei diretti e indiretti

 

Lunedì 19 novembre alle ore 9,00 appuntamento a piazza dei Martiri con Andrea Cozzolino, Mario Mustilli, Dante Amati e  Francesca Ottier

 

NAPOLI – “Occorre  invertire la rotta che vede oggi l’Italia fanalino di coda nell’utilizzo dei Fondi europei” E’ necessario  il corretto  utilizzo dei fondi europei, diretti e indiretti, un’importante opportunità di crescita per la nostra economia, che spesso evidenzia delle inefficienze del sistema-Paese. Quelli indiretti, gestiti dalle regioni e dai ministeri descrivono un’articolata fotografia dell’efficienza e dei limiti delle pubbliche amministrazioni.  L’insufficiente utilizzo dei fondi comunitari  sono attribuibili alla farraginosità della burocrazia, all’incapacità di elaborare i progetti, alla  corruzione”. Lo ha detto Vincenzo Moretta, presidente dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli, presentando il forum “I finanziamenti europei diretti e indiretti” che si terrà lunedì 17 novembre 2018 alle ore nella sala conferenze dell’Odcec di Napoli (Piazza dei Martiri, 30)

Leggi tutto