Nuova edizione della guida “Napoli insolita e segreta”, oltre 300 luoghi poco noti

Presentazione giovedì 14 ore 16, Sala Affrescata Villa Patrizi in via Manzoni 21

Giovedì 14 dicembre alle ore 16 sarà la Sala affrescata di Villa Patrizi – accesso da via Manzoni 21, Napoli – ad ospitare la presentazione della seconda edizione della guida “Napoli insolita e segreta” edita da Jonglez, di Valerio Ceva Grimaldi, con testi tematici di Maria Franchini e foto di Fernando Pisacane.

Il volume, tradotto in inglese e francese e disponibile in tutte le librerie dei principali Paesi europei, Usa e Australia, contiene oltre 60 pagine di contenuti del tutto nuovi, con circa trenta luoghi “insoliti e segreti” in aggiunta agli oltre 250 già pubblicati.

Leggi il seguito

Napoli, prevenzione e conoscenza contro la violenza sulle donne

Giovedì 9 febbraio alle 17 dibattito al Pan promosso da Alessandra Gallo

NAPOLI – “Il tema della violenza di genere è purtroppo sempre di maggiore attualità. Bisogna insistere sulla prevenzione e sull’educazione, soprattutto nelle scuole, affinché si possa portare avanti una vera e propria cultura al rispetto delle donne”. Lo ha detto Alessandra Gallo, presidente dell’Associazione Formatime, presentando il forum “Da donna a donna – Violenza di genere e prevenzione”, che si terrà giovedì 9 febbraio alle ore 17 nella sala conferenze del Pan di Napoli (Palazzo Roccella – via dei Mille, 60) .

Leggi il seguito

Comune, Gallo (IdV): priorità sia lotta alla dispersione scolastica

«Da prossima Amministrazione impegno per manutenzione e sicurezza degli edifici»

NAPOLI – «L’edilizia scolastica sarà una delle priorità della prossima Amministrazione: vogliamo strutture più sicure e accoglienti per i nostri figli».
A dirlo è Alessandra Gallo, capolista al consiglio comunale di Napoli per «Italia dei Valori» insieme al consigliere uscente IdV Giovanni Formisano.
«Bisognerà intervenire laddove esistono ancora barriere architettoniche – aggiunge – per garantire il massimo della mobilità agli alunni e ai genitori diversamente abili».
«Il governo de Magistris ha già dimostrato di avere a cuore il futuro dei giovanissimi napoletani con l’assunzione di centinaia di nuove maestre, ma potremo fare ancora di più sia sul fronte della manutenzione che della fruibilità degli spazi. Ma soprattutto – ha aggiunto – siamo pronti a lavorare contro il fenomeno della dispersione scolastica d’intesa con le forze dell’ordine e l’ufficio scolastico regionale perché ogni bambino che diserta i banchi è una risorsa in meno su cui investire in futuro».

Leggi il seguito

Sicurezza, Gallo (IdV): basta spot, servono più uomini

NAPOLI – «Vanno bene i summit antimafia e le riunioni in Prefettura, ma contro l’escalation criminale in città servono più forze dell’ordine e più risorse soprattutto per la videosorveglianza».
A dirlo è Alessandra Gallo, capolista al consiglio comunale di Napoli per «Italia dei Valori» insieme al consigliere uscente IdV Giovanni Formisano.
«Il nuovo omicidio a nord di Napoli conferma una volta di più che le ‘ricette miracolose’ non esistono soprattutto quando restano solo su carta per di più. Napoli non è un palcoscenico su cui salire per conquistare l’attenzione mediatica – ha aggiunto l’esponente Idv – ma è una metropoli complessa con tanti problemi ma anche enormi potenzialità. E per questo merita rispetto, soprattutto da chi ha responsabilità di governo».
«Sono mesi che il ministero dell’Interno promette l’invio di rinforzi, ma finora tranne poche decine di uomini non abbiamo visto nulla – ha concluso Alessandra Gallo –. La mancata percezione della sicurezza è un elemento destabilizzante non solo per i residenti ma anche per i turisti che vogliono visitare la città. Uscire dal circuito delle grandi mete turistiche internazionali è un rischio che non possiamo assolutamente permetterci».

Leggi il seguito