Terremoti, l’INGV spiega il fenomeno. Ischia, Amatrice, Norcia e Visso

Porte aperte all’INGV: a un anno dall’inizio della sequenza sismica Amatrice-Visso-Norcia e a pochi giorni dai terremoti di Ischia
Giovedì  24 agosto alle 11.00, a un anno dall’inizio della sequenza sismica di Amatrice-Visso-Norcia,

 

 

l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), in Via di Vigna Murata 605 a Roma, apre le porte al pubblico e ai giornalisti per presentare i risultati del lavoro svolto dall’Istituto durante l’anno, quanto di nuovo è stato compreso sulla dinamica dei terremoti e come l’Ente intende impegnarsi nello studio della sismicità per essere sempre più al servizio della Nazione. Con l’occasione, il Direttore dell’Osservatorio Vesuviano dell’INGV, Francesca Bianco, farà il punto della situazione sul terremoto che ha colpito l’Isola di Ischia la sera del 21 agosto scorso.


Leggi il seguito

Terremoto – Amatrice, sopralluogo a sorpresa del Presidente Zingaretti

E’ stata una vista a sorpresa quella del Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti; 
L’attività di stamani è stata riporta dallo stesso Zingaretti sul proprio profilo Twitter scrivendo: “Sopralluogo a sorpresa ad Amatrice per controllo nuova area commerciale. I lavori vanno avanti per riportare vita quotidiana delle persone”.

Leggi il seguito

Giornata internazionale della guida turistica

Le guide campane insieme per gli orfani di Amatrice
Presentazione degli eventi gratuiti proposti dal 17 al 21 febbraio in Campania (altro…)

Leggi il seguito

Una parte del ricavato donato alle popolazioni terremotate. Così il DiVin Castagne 2016:

I prodotti del territorio fanno bene… in tutti i sensi!
E’ terminata lunedì 31 ottobre la sesta edizione del “DiVin Castagne”, la festa che per quattro giorni ha animato il centro di S. Antonio Abate tra buon cibo, musica e show cooking. Grande affluenza di visitatori nelle quattro serate della manifestazione, tutti accorsi per degustare i tanti piatti fatti con ingredienti dell’antica tradizione culinaria campana.  A fine manifestazione gli organizzatori hanno comunicato che parte del ricavato della manifestazione sarà devoluto in beneficienza per alleviare i disagi che le famiglie di Amatrice e zone limitrofe colpite dal terremoto stanno vivendo.

(altro…)

Leggi il seguito

Le Guardie Zoofile Fare Ambiente di Roma Capitale continuano l’impegno nelle zone del terremoto

 3
Continua incessante l’aiuto umanitario per le zone terremotate delle Guardie Zoofile Fare Ambiente Roma Capitale, su richiesta del Referente della Funzione F2 Veterinaria per le zone terremotate della Provincia di Rieti Dott. Salvi, e su indicazione del Dipartimento Nazionale di Protezione Civile Fare Ambiente e della Coordinatrice Provinciale Fare Ambiente Simona Muccioli.

(altro…)

Leggi il seguito

Latina Bene Comune, libri del cuore tra solidarietà e speranza

“Non si può spegnere il Sole… Con affetto, Anna”, “Che questo libro sia un abbraccio, un sorriso, un viaggio nelle parole, una speranza… in segno di vicinanza e amicizia, Francesca”, “ Un pensiero a Voi, alla vostra dignità inviolata, Francesca”. Sono alcune tra le tante, toccanti dediche con cui i donatori hanno voluto far giungere, attraverso i libri donati nella sede di Latina Bene Comune il proprio messaggio di solidarieta alle popolazioni di Illica, Accumoli e Amatrice. (altro…)

Leggi il seguito

Sisma; Caputo (PD) scrive a Juncker e Moscovici per patto stabilità

“Sarebbe opportuno prevedere l’utilizzo della clausola di flessibilità in deroga al patto di stabilità anche per le spese per la messa in sicurezza degli edifici. È un paradosso che tale possibilità non sia prevista per la prevenzione e dunque per la riqualificazione in chiave antisismica di edifici pubblici e privati situati in zone ad alto rischio. Solo in questo modo potremo evitare che eventi sismici causino morte e devastazioni” (altro…)

Leggi il seguito

Terremoto, dalla Cassa ragionieri in arrivo sussidi straordinari per gli iscritti

Ci sarà anche la sospensione del pagamento dei contributi previdenziali fino al 31 dicembre 2016

ROMA – “Nel prossimo consiglio di amministrazione della Cassa nazionale di Previdenza dei Ragionieri saranno vagliate una serie di misure volte a sostenere i nostri iscritti in difficoltà a causa del terremoto che ha colpito il centro dell’Italia”. Lo rende noto Luigi Pagliuca, presidente dell’istituto pensionistico dei ragionieri.
“Dopo che il Cda avrà deliberato, gli associati che hanno subito danni in uno dei comuni colpiti dal sisma, potranno inoltrare una domanda per la concessione di un sussidio straordinario così come previsto dal nostro regolamento per i trattamenti assistenziali nei casi di eventi eccezionali che abbiano avuto rilevante incidenza sul bilancio familiare e sullo svolgimento dell’attività professionale. Verrà sospeso anche il pagamento dei contributi previdenziali – ha spiegato il numero uno della Cassa ragionieri – con le scadenze fino al 31 dicembre 2016”.
Pagliuca esprime a chi è stato colpito dai tragici eventi la solidarietà e la vicinanza del consiglio di amministrazione, attraverso i vicepresidenti degli Ordini e i delegati presenti sul territorio.

Leggi il seguito

#Terremoto in Italia Amatrice, Accumuli (Rieti) rase al suolo

 


Leggi il seguito