Turismo, ologrammi e realtà virtuale per scoprire arte e centri storici delle città

Presentati i progetti Databenc «Chis» e «Snecs» per coniugare tecnologia e archeologia
Promuovere l’arte, la letteratura, la storia e l’archeologia delle città e dei suoi centri storici attraverso le potenzialità delle nuove tecnologie: dalla realtà virtuale all’olografia, dalle App alla computer grafica, dal web al cloud. (altro…)

Leggi il seguito

A Napoli: Arte con un click

A cura di Marina Cioppa

“Il bello o il vero” in “beni culturali e tecnologie”  – Da giovedì 28 maggio a sabato 30 maggio il LOSAI – Laboratori Open su Scienza Arte ed Innovazione terrà un convegno presso il complesso di San Domenico Maggiore (foto).

«Abbiamo fortemente voluto organizzare queste giornate di confronto all’interno del programma di eventi della mostra Il Bello o il Vero che vuole proporsi come modello di interazione tra arte e tecnologia» dichiara Angelo Chianese, Presidente di Databenc che domani, 28 maggio, aprirà il Workshop presso la Sala del Capitolo alle ore 15.30. Insieme a lui introdurranno l’evento Guido Trombetti, vicepresidente della Giunta della Regione Campania e Nino Daniele, Assessore  alla cultura ed al turismo presso il Comune di Napoli.
Alle 17.00 si assisterà a “La ricerca come vero motore di sviluppo di nuovi modelli di salvaguardia e valorizzazione del patrimonio culturale”.

Leggi il seguito