Anm, Palmieri (Trasparenza); “Ora risanamento vero e non di facciata”

“La sentenza del Tar a favore di Anm non può e non deve essere l’occasione per cantare vittoria troppo presto da parte del Comune.
La Regione dovrà fare la sua parte per rimettere in sesto i conti dell’azienda di trasporto ed evitare soluzioni traumatiche per i lavoratori, ma anche Palazzo San Giacomo deve compiere tutte le azioni necessarie”.

Leggi il seguito

Trasporti – ANM; l’impegno del Governatore De Luca

In merito alla sentenza di oggi del Tar Campania, la Regione Campania ha deciso che quanto prima possibile sarà comunicato alle organizzazioni sindacali il bando per accompagnare gli esodi dell’Anm.
Il Presidente Vincenzo De Luca ha dato mandato di stringere al massimo i tempi per dare una mano ai lavoratori dell’azienda di trasporto pubblico del Comune di Napoli.

 

 

 

Leggi il seguito

ANM, Falco: “accordo punto di partenza ma lontano servizio efficiente”

Per il Commissario Regionale della  Faisa Cisal Francesco Falco –  “ l’accordo sottoscritto ieri in Comune  rappresenta  un punto di partenza rispetto al lavoro che bisogna portare a termine, considerando che l’ANM è stata  messa al riparo da un possibile fallimento.” “ Sul piano industriale – ha continuato Falco –  che da qui a breve si andrà a discutere col management aziendale,  la Faisa Cisal non farà sconti: è essenziale  che il personale  lavori in condizioni non disagiate, con autobus efficienti, e che i cittadini possano usufruire di  un servizio più efficace con più corse e con meno  attese sulle fermate. La discussione del piano industriale sarà anche l’occasione per evidenziare ed eliminare quei privilegi che la politica alimenta e che ancora esistono e spadroneggiano in questa azienda.” Ci scusiamo con i cittadini per il disagio subito e che continueranno a subire poiché l’azienda non è al momento nelle condizioni di garantire un servizio efficiente” – ha concluso l’ esponente della Faisa- Cisal.

Leggi il seguito

Trasporti, dietrofront di ANM e Amministrazione di Napoli sul piano industriale

La manifestazione del 06 febbraio tenutasi presso la sede dell’ANM in via G. B. Marino a Fuorigrotta organizzata da USB, ORSA e FAST Mobilità contro il piano industriale, in assenza di novità concrete, sarebbe stato solo l’inizio di una mobilitazione dei lavoratori che avrebbe comportato ricadute importanti sul diritto dei cittadini alla mobilità. (altro…)

Leggi il seguito