Turismo, ologrammi e realtà virtuale per scoprire arte e centri storici delle città

Presentati i progetti Databenc «Chis» e «Snecs» per coniugare tecnologia e archeologia
Promuovere l’arte, la letteratura, la storia e l’archeologia delle città e dei suoi centri storici attraverso le potenzialità delle nuove tecnologie: dalla realtà virtuale all’olografia, dalle App alla computer grafica, dal web al cloud. (altro…)

Leggi il seguito

Il “welcome” nei Campi Flegrei

Wedding tourism, archeologia sommersa, tour enogastronomici.
Nuove destinazioni di lusso per i matrimoni degli stranieri, nuove mete enogastronomiche, nuovi set per fiction e trasmissioni televisive, nuovi flussi turistici. Sabato 17 dicembre alle 20:30 al Cala Moresca di Bacoli, il Gruppo Laringe Network d’imprese presenta il “Welcome” nei Campi Flegrei. Tra i dati più interessanti il boom di persone provenienti dall’estero, che scelgono di celebrare il matrimonio nei Campi Flegrei, considerati la nuova “wedding destination” al pari delle isole del Golfo e della costiera amalfitana. Per il giorno del sì arrivano futuri sposini soprattutto da Olanda, Belgio, Stati Uniti, ma anche Inghilterra e India. In Italia il 16% del totale viene dalla Gran Bretagna, l’11% dagli Usa, il 9% dal Giappone e in crescita esplosiva l’India. Si muovono oltre agli sposi una trentina di invitati. (altro…)

Leggi il seguito

La settimana di CAMPANIA BY NIGHT con archeologia sotto le stelle visite guidate e tanto altro 

dal 3 agosto al 7 luglio 
info su www.campaniabynight.it

 

Leggi il seguito

“Archeo Video Festival”, è tempo di cinema al Mav di Ercolano

Dal 15 al 18 ottobre il Mav – Museo Archeologico Virtuale di Ercolano ospiterà la kermesse“Acheo Video Festival”, rassegna internazionale di film e documentari sull’archeologia, l’arte antica e le nuove tecnologie di simulazione digitale che renderà protagonisti i suoi visitatori anche attraverso escursioni e attività collaterali, come le rievocazioni storiche. Un programma fitto e ricco di anteprime che affascinerà sia i grandi che i più piccini, un progetto dellaPro Loco Hercvlanevm con la direzione artistica di Antonio Borriello ed il supporto del Mav guidato da Ciro Cacciola.

Leggi il seguito

#tipicamenteflegreo Si è conclusa l’edizione 2015 di Malazè

Rosario Mattera: “il successo del decimo anno il nostro modo di intendere il turismo nei Campi Flegrei”
Si è conclusa la X edizione di Malazè, l’evento enoarcheogastronomico dei Campi Flegrei. Nell’arco di dieci giorni (dal 5 al 15 settembre) si sono svolte iniziative culturali, visite guidate, cene a tema, spettacoli, rappresentazione teatrali e tanto altro nei siti archeologici, siti naturali e locali dei comuni di Pozzuoli, Quarto, Bacoli, Monte di Procida, Procida e Napoli. L’edizione 2015 è stata un’occasione per riflettere sul passato e proiettare Malazè verso il futuro, accompagnando i Campi Flegrei a strutturare un’economia basata sulla cultura e sul turismo sostenibile. Grande partecipazione a tutti gli eventi.

Leggi il seguito

Benvenuti al Rione Sanità  ​perchè da noi l’ospite è SEMPRE il benvenuto​

dal 3 al 9 luglio Rione Sanità
ARCHEOLOGIA, ARTE, LIVE, TEATRO, GASTRONOMIA, GIOCOLERIA
​TRA I PROTAGONISTI ALESSANDRO SIANI ​e MIMMO JODICE

 

 

Dal 3 al 9 luglio il Rione Sanità si apre alla città con la festa “Benvenuti al Rione Sanità”, sette giorni che offrono un fitto calendario di eventi con arte, archeologia, musica, teatro, cibo e divertimento per i più piccoli.

Una settimana per scoprire uno dei quartieri più antichi di Napoli e le sue bellezze artistiche, umane e gastronomiche nei giorni della tradizionale processione dedicata a San Vincenzo Ferrer, patrono del quartiere.

Leggi il seguito

L’associazione culturale Econote presenta un percorso tra archeologia e cultura in una delle zone dei Campi Flegrei più ricche di storia.

Orazio di questa terra disse: “Nessuna insenatura al mondo risplende più dell’amena Baia”.

Una città sotto il mare, un luogo suggestivo e magico che nel corso dei secoli ha emozionato artisti, poeti, turisti e sognatori. Una vera e propria immersione nella storia, per trascorrere un Primo Maggio a contatto con la cultura, in un percorso studiato appositamente per emozionare e sorprendere, tra suggestioni sotto il mare e la visita a uno dei siti archeologici più belli di tutta la Campania.

Venerdì 1° maggio 2015 

Leggi il seguito