Sanità in Campania, Cesaro(FI): “legge su discrezionalità nomine manager ASL smaschera sinistra”

“La proposta di legge che ‘rivoluziona’ le procedure di nomina dei manager della Sanità che, guarda caso, porta la firma di tutti i capigruppo di maggioranza, è stata iscritta all’ordine del giorno della seduta della Commissione Sanità in fretta e furia, addirittura ancor prima di essere depositata in Segreteria Generale. Cioè quando ancora non esisteva! Tutta questa impazienza nel dare pieni poteri di nomina al presidente De Luca in piena campagna elettorale è davvero singolare. Perché il governo De Luca non ha presentato un Ddl? Cari colleghi di centrosinistra, a pensar male si fa peccato, diceva Andreotti, ma spesso ci si indovina”.

Leggi il seguito

Sanità, D’Anna (federlab): “denunceremo direttore Asl Na2”

“Ai centri accreditati della diabetologia viene impedito di lavorare. Denunceremo il dottor D’Amore, direttore Asl Napoli 2, perche’ sta facendo assistere malati cronici di diabete in strutture prive del decreto di apertura e funzionamento. De Luca? La luna di miele è finita. Bisogna restituire i fondi che ci sono stati sottratti alla specialistica”.

“Siamo imprenditori professionisti ai quali sono state sottratte risorse ed ai quali si sottraggono ancora pazienti per mandarli in strutture che non sono a posto. Andremo fino in fondo”. Cosi’ Vincenzo D’Anna… (altro…)

Leggi il seguito

Sanità Campania, a gennaio svolte su liste d’attesa

Il Presidente della Regione Vincenzo De Luca ha incontrato nella sala Giunta di Palazzo Santa Lucia i vertici delle Aziende Sanitarie e Ospedaliere della Campania. All’ordine del giorno liste d’attesa, tetti di spesa, mobilità passiva e contratti con le strutture convenzionate. Nel corso dell’incontro sono state fissate scadenze e trasmesse precise disposizioni.

Leggi il seguito