Gori, M5S: Cda appena insediato perde pezzi. Logica spartitoria non paga

 

 “Alla prima riunione d’insediamento del nuovo Cda della Gori, non si è presentato il neo consigliere Gennaro Marasca, orientato pare, a non accettare l’incarico.  Un segnale di comprensibile disagio per il magistrato Marasca. Non ci sorprende questa defezione vista la modalità con cui la maggioranza di De Luca ha scelto presidente e parte dei consiglieri del nuovo Cda della società che gestisce il servizio idrico e di depurazione per la Ato3”.

Leggi il seguito

Campania, Laboccetta (Gori): M5S farnetica, nessun ricatto ai lavoratori

Il presidente del Gestore idrico: troppe bugie su debito con Regione Campania
“La Gori non ricatta nessuno e non usa i lavoratori come arma di pressione. La consigliera regionale grillina Maria Muscarà ha perso l’ennesima occasione per tacere; e con lei tutti quelli che vogliono mettere in difficoltà la nostra azienda”. A dirlo è il presidente Gori, Amedeo Laboccetta.

Leggi il seguito

Acqua, M5S diffida ATO3: Sarro incompatibile, annullare atti della sua gestione

 

“A distanza di 20 giorni dall’invito dell’Autorità Nazionale Anticorruzione rivolto al Responsabile del’Anticorruzione ad avviare il procedimento per la dichiarazione di incompatibilità, che dovrebbe chiudersi in 15 giorni, il Commissario dell’ATO3 Carlo Sarro continua liberamente ad operare e ad emanare atti che potrebbero risultare illegittimi. Non è bastato l’intervento di Raffaele Cantone e dell’Anac a frenare il protagonismo di Sarro, ancora oggi parlamentare di Forza Italia e Commissario dell’Ente d’Ambito Sarnese Vesuviano”.

Leggi il seguito