De Siamo (FI): “Berlusconi unico leader, serve coesione per rilanciare unico progetto politico”

“Il gruppo dirigente campano di Forza Italia, da sempre distintosi per la propria capacità di conquistare consensi e per l’assoluta coerenza politica nel rimanere sempre saldamente ancorato alle scelte lungimiranti del nostro presidente, è unito e compatto. Per quanto ci riguarda il presidente Berlusconi resta il nostro unico ed indiscusso leader e restiamo dell’avviso che sia stato un bene che chi da mesi e mesi ha avuto atteggiamenti distruttivi sia stato mascherato”. Lo afferma il coordinatore regionale campano di Forza Italia Domenico De Siano.
“Condividiamo la riflessione di Mara Carfagna – aggiunge il senatore di Forza Italia -: serve una stagione politica nuova, fortemente inclusiva e un autentico confronto per garantire che Forza Italia resti centrale nella coalizione di centrodestra aprendosi sempre di più ai movimenti civici”.
Per De Siano “serve unità e coesione per rilanciare l’unico progetto politico in grado di dare voce alla vastissima area dei moderati e dei riformisti e risposte concrete al Paese e soprattutto ad un Mezzogiorno sempre più abbandonato”.

Leggi il seguito

Nomine Rai – Il manuale Cencelli non tramonta mai

[mp_stack stack=”10346″]

L’idea della ripartizione su basi non improvvisate o dettate dall’emotività del momento venne ad un funzionario della Democrazia Cristiana, Massimiliano Cencelli. (altro…)

Leggi il seguito

Il difficile compito di Sergio Mattarella – a cura di di Elia Fiorillo

[su_note note_color=”#bef8b3″]Mattarella – La sua parola d’ordine è “discrezione”. Lo è sempre stata. È questione di carattere e, si sa, “il carattere è il destino di una persona”. Quella telefonata al Capo del governo l’ha fatta perché proprio non ne poteva fare a meno. A parte che si “giocava” con la vita e la dignità del “prossimo”. Ma in ballo c’era ben altro. C’era la credibilità dello Stato, l’autonomia della magistratura, il buon senso. Ma come si fa a bloccare l’entrata in un porto italiano di una nave militare del nostro Paese? Ma come si fa a pretendere lo sbarco degli emigranti ammanettati senza il doveroso intervento della magistratura?[/su_note]

(altro…)

Leggi il seguito