Spirito, il Porto di Napoli è un possibile volano dell’economia se migliorano le infrastrutture

 

Il presidente dell’Autorità Portuale è intervenuto al forum promosso dai commercialisti napoletani

 

NAPOLI – “Sul Porto di Napoli c’è molto ancora da fare, è un lavoro di lunga lena. Guardiamo ai porti di Napoli, Salerno e Castellammare come possibile volano per la regione ma solo se siamo in grado di apportare dei miglioramenti nella qualità delle infrastrutture pubbliche che gli operatori privati devono poi saper sfruttare”.

Lo ha detto Pietro Spirito, presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale intervenendo al forum promosso dall’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli sul ruolo e i compiti dell’Organismo Indipendente di Valutazione.

Leggi il seguito

Giustizia; Ceppaluni (Gip): professionisti “vitali” per amministrazione giudiziaria

 

Moretta: pronti a dare il nostro contributo formando figure specializzate

 

NAPOLI – “Come magistrati abbiamo un bisogno vitale di professionisti che abbiano competenze approfondite. La figura dell’amministratore giudiziario la definisco una sorta di “Superman”, chiediamo competenze estese in ogni ramo del diritto e nel contempo abbiamo bisogno di persone oneste che abbiano capacità di rapportarsi. L’obiettivo che ci poniamo è garantire trasparenza assoluta nel conferimento degli incarichi e di chiarezza nei criteri di liquidazione dei compensi”. Lo ha detto Giovanna Ceppaluni, presidente della Sezione Gip (Giudici per le indagini preliminari) del Tribunale di Napoli, nel corso del forum “Custodia e amministrazione giudiziaria”, organizzato dall’Odcec Napoli.

Leggi il seguito

Giustizia, Moretta: “Le nuove figure professionali sono opportunità per i giovani”

 

 

Sessa: Il nostro obiettivo è illustrare il ruolo dei nuovi commissari

 

NAPOLI – “La volontà politico-parlamentare è di costituire nuove figure professionali in grado di svolgere il ruolo di ausiliari dei giudici.

È un settore che può creare nuove opportunità di lavoro soprattutto per i giovani professionisti, che hanno la facoltà di specializzarsi in segmenti che, a breve termine, saranno di grande rilevanza economica. I commercialisti hanno le caratteristiche giuridico-economiche per rispondere con competenza ed efficacia alle esigenze del mercato e sono pronti a servire nel migliore dei modi il proprio Paese”.

Leggi il seguito