Vesuvio, Langella (Ala-Sc) interroga il ministro Galletti: “Mancato accesso al cratere danneggia molti Comuni, Strada Matrona va riaperta”

“A  seguito dei numerosi incendi che hanno colpito il parco del Vesuvio, i danni riportati dal sentiero ‘La Strada Matrone’ ne impediscono il transito rendendo così inaccessibile il varco sud-est del cratere”. Lo scrive, in un’interrogazione rivolta al ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti, il senatore del gruppo Ala-Sc (Alleanza LiberalPopolare Autonomie-Scelta Civica) Pietro Langella.

 

 

 

Leggi il seguito

Incendi Vesuvio, Langella (Ala-SC): “Convocare tavolo tecnico per via Matrone”

“Chiedo la riapertura immediata di via Matrone. Oltre al danno, ingente, provocato dai roghi non è infatti tollerabile che decine e decine di famiglie (penso alle guide turistiche, agli autisti degli unimog, ai ristoratori, senza conteggiare il terziario) rischino anche la beffa di rimanere senza un sostentamento, senza un lavoro, a causa dei tempi lunghi della burocrazia”.

A chiederlo, in una nota, è il senatore del gruppo Alleanza LiberalPopolare Autonomie-Scelta Civica (ALA-SC) Pietro Langella

 

 

Leggi il seguito

Sanità Campania, Langella (ALA): “Gestione commissariale deludente, sindaci in silenzio. Il degrado dell’Asl Napoli 3 Sud continua”

Livelli di inefficienza non più accettabili, Polimeni  chiarisca quali sono gli indirizzi regionali e governativi+++
“Il degrado dell’Asl Napoli 3 Sud continua nell’indifferenza dei vertici dell’azienda, complice la deludente gestione della direzione Commissariale e il colpevole silenzio dei sindaci dell’area”. Lo dice in una nota il senatore del gruppo ALA (Alleanza Liberalpopolare-Autonomie) Pie tro Langella, vicepresidente della commissione Bilancio, rimarcando la mancanza, nel comprensorio vesuviano, di un “modello di sanità più efficace e realmente rispondente ai bisogni, all’assistenza ed alla garanzia per le fasce più deboli”.

Leggi il seguito

Sanità, sen. Langella (Ncd): “Reparti a rischio chiusura per mancanza di personale. Sindaci appoggino la mia battaglia per l’ospedale di Boscotrecase”

 “Lancio un appello a tutti i sindaci del comprensorio vesuviano affinché appoggino la mia battaglia per la salvaguardia dell’ospedale di Boscotrecase”.

 

Lo chiede, in una nota, il senatore Pietro Langella, coordinatore provinciale dell’Ncd Napoli. “La situazione del nosocomio boschese – spiega Langella – non è delle migliori. Mentre, infatti, continuano a rincorrersi voci sulla imminente chiusura di interi reparti, è la Tac, per prima, a fermarsi, per mancanza di personale. Un fatto assurdo. Ho chiesto al direttore sanitario, dott. Giuseppe Avvisati, di farmi conoscere l’esatto numero dei ‘camici bianchi’ e degli infermieri in forza al presidio di contrada Lenze perché non è possibile, tra ferie e trasferimenti, che un plesso così importante, debba funzionare a singhiozzo per carenza di personale”.

Leggi il seguito