Con una pizza si aiutano i malati di Alzheimer

Domani alle ore 11 l’iniziativa promossa dall’associazione Amnesia ore 11, si terrà presso la pizzeria Cacialli in via San Giovanni a Carbonara

 

Mangiando una pizza si possono aiutare i pazienti affetti dall’alzheimer. Lo si può fare grazie ad una singolare iniziativa promossa tra Amnesia (un’associazione di promozione sociale fondata il 12 agosto 2010 per difendere i diritti degli anziani affetti da demenza, in particolare quelli con malattia di Alzheimer) e l’istituto nazionale della Pizza e associazione Regina Margherita. L’iniziativa verrà illustrata domani alle ore 11 presso la pizzeria Cacialli in via San Giovanni a Carbonara 92 a Napoli.

Leggi il seguito

Toccafondi: “Un milione e 200 mila studenti coinvolti nel progetto di alternanza scuola-lavoro

Lo ha detto il sottosegretario all’Istruzione che ha incontrato a Napoli 1500 studenti
Vincenzo Moretta: “I dottori commercialisti sono già in prima linea per agevolare l’inserimento dei ragazzi”
Luisa Franzese: “L’iniziativa è una misura strategica che può indicare soluzioni per il futuro dei giovani”

 

NAPOLI – “Soltanto quattro anni fa eravamo di fronte al 44 per cento di disoccupazione giovanile, al 18 per cento di abbandoni scolastici e con oltre due milioni di ragazzi che non studiano e non lavorano. Oggi la situazione è migliorata: un milione e 200 mila studenti in tutta Italia fanno esperienze di Alternanza Scuola/Lavoro e per questo c’è bisogno del contributo degli ordini professionali, che possono spalancare le porte del mondo del lavoro agli studenti”.

Leggi il seguito

A Napoli Federsociale ha presentato il “call center della solidarietà”

L’iniziativa è promossa dal presidente Salvatore Isaia. Tutte le informazioni 24 ore al giorno nel mese di agosto sull’assistenza socio-sanitaria con la domiciliazione dei medicinali in collaborazione con Federfarma

Leggi il seguito