Il futuro premier Conte visto dalla rete. I dubbi sulla veridicità del curriculum dal New York Times

Conte – Nel curriculum ufficiale, inviato alla Camera dei Deputati Conte dichiara di aver trascorso negli anni 2008 al 2012, almeno un mese nell’Università statunitense.
Notizia questa smentita dalla portavoce della New York University, Michelle Tsai: “Una persona con questo nome non compare nei nostri archivi come studente o membro di facoltà”, aggiungendo che è  possibile che Conte abbia seguito qualche programma di due giorni per i quali la scuola non tiene registri.


Leggi il seguito

Parlamento, Mara Carfagna vicepresidente è una buona notizia per il paese

Parlamento – “Una donna competente alla Vicepresidenza della Camera dei Deputati è una buona notizia per tutte le donne, per il Paese.
A Mara Carfagna, che ha saputo distinguersi nella difficile battaglia per le pari opportunità di genere, rivolgo le mie felicitazioni, il mio augurio di buon lavoro”. Lo afferma l’onorevole Barbara Matera (FI), europarlamentare del PPE, Vicepresidente della Commissione europea per i diritti della donna e l’uguaglianza di genere del Parlamento europeo.

Leggi il seguito

Laudiero (Noi con l’Italia): “il voto alla parte moderata significa mettere la famiglia al centro”

CASERTA – A due giorni dalle elezioni politiche, i partiti tirano le somme e lanciano lo sprint finale. Vincenzo Laudiero, candidato nella lista “Noi con l’Italia” alla Camera dei deputati nel collegio Caserta-Aversa-S. Maria Capua Vetere, ha voluto lanciare l’ultimo appello al voto. “La prima domanda che mi viene fatta dalle persone che mi conoscono come professionista è: ma chi te lo ha fatto fare? Perché tu ti imbarchi in una cosa del genere, a Caserta dove tu lavori e conosci perfettamente che è un territorio difficile? Ebbene – dichiara il commercialista – la sfida è questa. La sfida della società civile è quella di rimboccarsi le maniche e provare a risolvere i problemi.

Leggi il seguito