Salute, Laudiero: “Occorre ridurre le liste d’attesa

Per il commercialista candidato con “Noi con l’Italia” è necessario migliorare l’accesso alle cure

 

CASERTA – La salute pubblica è diventata un’emergenza per il Sud, le aspettative di vita si sono ridotte e l’assistenza sanitaria non è più garantita a tutti. Questi temi sono toccati da “Noi con l’Italia”, il partito di centrodestra che vede il commercialista Vincenzo Laudiero candidato alla Camera nel collegio Caserta-Santa Maria Capua Vetere-Aversa.

Leggi il seguito

“Asili nido gratuiti e tutela del lavoro per le giovani madri”

La proposta di Vincenzo Laudiero (Noi con l’Italia) in aiuto delle famiglie

Il sostegno alle famiglie è uno dei punti di forza del programma elettorale del centrodestra in vista delle elezioni Politiche del 4 marzo. Chi ha sposato senza dubbio questa tesi è Vincenzo Laudiero, candidato alla Camera dei deputati in “Noi con l’Italia” nel collegio Caserta-Aversa-Santa Maria Capua Vetere.

“Il Governo dovrà varare un piano straordinario per la natalità, con asili nido gratuiti e consistenti assegni familiari più che proporzionali al numero dei figli – dichiara Laudiero -. E’ fondamentale garantire la tutela del lavoro delle giovani madri e la difesa delle pari opportunità e la tutela delle donne con il riconoscimento pensionistico a favore delle madri”, conclude il commercialista.

Leggi il seguito

“E’ necessario ridurre il cuneo fiscale a beneficio di imprese e lavoratori”

Lo ha detto il professor Vincenzo Laudiero, candidato con “Noi per l’Italia”, il gruppo che fa capo a Raffaele Fitto, alla Camera dei deputati, nel Collegio plurinominale Caserta-Santa Maria Capua Vetere-Aversa

CASERTA – “Il nostro obiettivo è quello di ricostruire l’Italia. Il programma di “Noi con l’Italia” è un patto per un’alleanza tra cittadini e politica, un’alleanza fondata sulla serietà, la responsabilità e la concretezza. Noi vogliamo riportare la persona al centro dell’azione politica per sostenere l’uguaglianza sociale”.

Lo ha detto Vincenzo Laudiero, candidato con “Noi per l’Italia”, il gruppo che fa capo a Raffaele Fitto, alla Camera dei deputati, nel Collegio plurinominale Caserta-Santa Maria Capua Vetere-Aversa.

Leggi il seguito

Street Food solidale di qualità per #InsiemeperilDormitorio

Street food Lunedì 22 gennaio, a Brusciano dalle ore 20, un nuovo appuntamento con la solidarietà:”Insieme per il Dormitorio”.
Un progetto di don Salvatore Purcaro ideato per raccogliere fondi a favore della Casa di Sant’Antonio a Brusciano per i senzatetto, patrocinato dal Comune, con il sostegno di aziende locali e nazionali.
A cura di Valentina Nasso

 

 

Leggi il seguito

Sal Da Vinci ospite del ciclo di incontri “Salotto a Teatro”, di Beatrice Crisci

Sabato 2 dicembre alle ore 18.30, sempre al Teatro Comunale di Caserta, Sal Da Vinci sarà ospite del ciclo di incontri “Salotto a Teatro”, condotti dalla giornalista Beatrice Crisci.
Italiano di Napoli è il nome di questa nuova commedia musicale di Sal Da Vinci:
una riflessione sulla nostra identità di napoletani, di italiani, di cittadini della Repubblica dei Sentimenti. Che poi in fondo, nei sentimenti la sua canzone ha sempre abitato, proprio lì, tra passione e sentimento. Affiancato da una variegata compagnia fatta di attori, fantasisti, acrobati, un trascinante corpo di ballo e un’orchestra dal vivo composta da 6 elementi, Sal racconta la sua versione dei fatti.

Leggi il seguito

Sindaci in commissione Terra dei Fuochi; Zinzi: “rivedere la programmazione”

Questa mattina la III Commissione speciale ‘Terra dei Fuochi, bonifiche ed ecomafie
del Consiglio regionale della Campania si è riunita per discutere della progettazione e costruzione di un impianto per il trattamento del rifiuto umido in località Ponteselice a Caserta.

 

 

 

All’audizione, presieduta dal consigliere regionale Gianpiero Zinzi, hanno partecipato  la segretaria Maria Muscarà ed i consiglieri regionali Francesco Emilio Borrelli e Michele Cammarano; i sindaci dei Comuni di Capodrise, Recale, Casagiove rispettivamente Angelo Crescente, Raffaele Porfidia e Roberto Corsale; il dirigente dell’Utc del Comune di San Nicola la Strada, Giulio Biondi, in rappresentanza del sindaco; e la dirigente Uod della Struttura di Missione della Regione Campania, Valeria Ruocco. Il sindaco di Caserta, Carlo Marino, ha comunicato con una nota la propria indisponibilità a partecipare all’incontro. Assenti, benché invitati, il presidente dell’Ato di Caserta ed il direttore della Reggia di Caserta.

Leggi il seguito

Università, boom di prenotazioni per Ingegneria, Economia e Medicina

Univexpò 2017 – università: sold out per la manifestazione di orientamento universitario campana
Centinaia di scuole campane. Oltre trentamila studenti prenotati.

 

 

È previsto un pubblico da sold out al complesso universitario di Monte Sant’Angelo, sede dell’Università Federico II che ospiterà la 22esima edizione della manifestazione di orientamento universitario Univexpò. Le tantissime prenotazioni che in circa dieci giorni sono giunte agli organizzatori (il quindicinale di infomazione universitaria ATENEAPOLI e il centro SOFTel della Federico II) parlano di una spiccata sensibilità verso l’orientamento universitario mostrata dalle scuole di qualsiasi indirizzo. A rispondere presente, infatti, oltre ai Licei Classici e Scientifici, per i quali il percorso accademico è uno sbocco naturale, hanno risposto presente anche Istituti Tecnici, Professionali e Alberghieri, Licei Linguistici, delle Scienze umane e Artistici. Il 12 e 13 ottobre (dalle 9 alle 13) a Fuorigrotta arriveranno pullman da Napoli, Salerno, Benevento, Avellino, Caserta (con annesse province).

Leggi il seguito

Trasporti; completata l’alta capacità Caserta – Foggia

Realizzato il raddoppio ferroviario nel rispetto dei tempi e degli elevati standard di qualità di Italferr e Rfi
Nella notte tra sabato 24 e domenica 25 giugno, la D’Agostino Costruzioni Generali ha portato a termine nei tempi previsti i lavori di realizzazione del Raddoppio Ferroviario della linea Caserta – Foggia nella tratta tra Cervaro e Bovino.

 

I lavori, commissionati da Italferr in nome e per conto di Rete Ferroviaria Italiana, prevedono la realizzazione di complessivi 19 chilometri di linea ferroviaria ad Alta Capacità. Il tratto in questione è stato attivato dopo il transito del treno diagnostico delle Ferrovie “Dia.Man.Te”, che ha dato esito positivo.

Leggi il seguito