Elezioni #Politiche2018. Daniele (Pd): “Assurdo non consultare la base. Tranne poche eccezioni, premiati i fedeli” #NocosìnonvalistediNapoli

#Politiche2018. “Era noto a tutti che non ero interessato a candidarmi a questa competizione elettorale, sia per il rispetto del mandato verso gli elettori sia perché convinto dell’importanza di una funzione di rappresentanza legata al proprio territorio, tanto che non ho chiesto al mio partito la deroga per candidarmi.
Eppure, nel leggere le liste presentate nei collegi di Napoli e della sua area metropolitana, non è possibile non esprimere un certo sconcerto per gli effetti prodotti da questa pessima legge elettorale”.

 

 

Leggi il seguito

Riflessioni Centrosinistra, la parola a Veltroni; polemiche tra noi aprono autostrada alla destra

Le affermazioni durante la trasmissione 1/2 ora

“Fare ora una campagna elettorale polemica è aprire un’autostrada alla destra”.

Dura la riflessione dell’ex segretario nazionale del PD Walter Veltroni affermando che attualmente “C’è il rischio, in questo processo di messa in discussione della democrazia in Europa, che la sinistra si divida, spacchi il capello in quattro e ci si odi gli uni con gli altri”, l’ex sindaco di Roma inoltre continua il tuo pensiero ammettendo che “Se c’è un momento in cui la sinistra avrebbe il dovere di comporre le diversità è in questo momento”, ha insistito, “sono divisioni irresponsabili in questo momento storico”.

Leggi il seguito

Mdp Formisano: “capacità innovativa per battere il centrodestra”

Mdp – “E’ giunto il momento che la discontinuità sia il carattere preminente delle coalizioni che andranno al voto nel 2018. I programmi sono si’ importanti ai fini della scelta degli elettori”
“ma altrettanta importanza e’ rivestita dalle persone che tali programmi devono proporre e spiegare al popolo italiano”.

 

 

Ad affermarlo, e’ Nello Formisano, deputato Articolo1 – Mdp il quale aggiunge:
“Berlusconi, che nuovo non e’, puo’ essere sconfitto soltanto da una coalizione di centrosinistra che, a cominciare dalla leadership, dimostri un’inversione di rotta rispetto agli ultimi tempi”.

Leggi il seguito

Le troppe sfide interne della politica nostrana

 In fatto di “sfide” l’Italia non è seconda a nessun altro paese.
Le competizioni però sono quasi tutte interne alla politica. Tra partiti e partiti, tra componenti e componenti, tra
leader, o presunti tali, e leader.

 

Leggi il seguito

Punti di vista – Formisano su Italicum: “armonizzare sistema”

“La pronuncia della Consulta ‘va incontro’ alla politica. In primo luogo, mette in sicurezza il Paese, determinando l’esistenza di due leggi, a Camera e Senato, che, in caso di urgenza, possano portare l’Italia alle elezioni in modo costituzionalmente legittimo”. (altro…)

Leggi il seguito

Legge Elettorale, Formisano: “partire da pronuncia consulta”

“La discussione che si e’ aperta sulla legge elettorale e’ alquanto inverosimile. E’ del tutto evidente che qualunque decisione venga presa questa non puo’ prescindere dall’imminente pronuncia della Corte Costituzionale sull’Italicum. Un legislatore che si definisce serio non puo’ non attenersi a questa elementare norma”.
Ad affermarlo, in una nota, e’ l’on. Nello Formisano, capogruppo alla Camera dei Moderati di Centrosinistra

Leggi il seguito

Italicum, Formisano: “dopo accordo i dissidenti votino riforma”

“Con l’accordo sull’Italicum vengono meno tutti i motivi che alcuni avevano posto a base del loro rifiuto di votare la riforma costituzionale. Se la coerenza e’ ancora un valore, coloro che avevano motivato il loro no sull’Italicum dovrebbero avere il coraggio di modificare la loro posizione, in particolare quei parlamentari che ripetutamente hanno votato in aula a favore del provvedimento. Se cosi’ non sara’, risultera’ evidente che si trattava di un pretesto”.

Ad affermarlo, in una nota, e’ l’on. Nello Formisano, capogruppo alla Camera dei Moderati di Centrosinistra…

Leggi il seguito