92 telecamere di videosorveglianza per le strade di Napoli

Questa mattina presso la Prefettura di Napoli è stato sottoscritto il protocollo per il rafforzamento della sicurezza nella città di Napoli, che prevede tra i principali interventi l’installazione di 92 nuove telecamere di videosorveglianza messe a disposizione dalla Regione Campania.

 

 

Erano presenti alla firma il Vicecapo della Polizia, Prefetto Alessandra Guidi, il Prefetto di Napoli Carmela Pagano, il Sindaco di Napoli, Luigi De Magistris e il Capo di Gabinetto della Regione Campania, Sergio De Felice. “Prosegue l’impegno della Regione sul fronte della sicurezza. Dopo gli investimenti sulla videosorveglianza a Forcella, ai Decumani e al Rione Sanità, potenzieremo il sistema di telecamere anche a Scampia e Secondigliano sulla base delle indicazioni tecniche delle forze dell’Ordine” dichiara il Presidente della Regione Vincenzo De Luca.

Leggi il seguito

Portici, clamorosa scoperta di decine di strutture ricettive abusive, l’elenco e le ricerche effettuate dall’ABBAC

Abusivismo ricettivo a Portici, nella città della Reggia la maggior concentrazione, per l’area metropolitana, di affitti turistici senza alcuna autorizzazione. La clamorosa denuncia dell’ABBAC che pubblica l’elenco delle strutture abusive. (altro…)

Leggi il seguito

Ponte del 25 aprile: “I Tesori Nascosti”di Vittorio Sgarbi, mostra mèta preferita dai turisti con centinaia le prenotazioni

Alla Basilica di Santa Maria alla Pietrasanta quasi 40mila visitatori, oltre 300 al giorno e da maggio si chiude a mezzanotte nel weekend. Dopo il successo del weekend di Pasqua, che ha visto oltre millecinquecento persone, in soli tre giorni, visitare la mostra “i Tesori nascosti. Tino di Camaino, Caravaggio, Gemito”, alla Basilica di S. Maria Maggiore alla Pietrasanta ci si prepara per l’arrivo dei turisti per il ponte della Liberazione. Centinaia le richieste di prenotazioni per i tagliandi d’ingresso, mentre anche i tour operator  riservano accessi per gruppi di turisti stranieri. (altro…)

Leggi il seguito

Arte in fiera dal 20 al 23 al Teatro Arte Musica Cinema

Tradizione Teatro, in collaborazione con l’Assessorato ai Giovani, Creatività e Innovazione e il Consorzio Chiaja, con il patrocinio del Comune di Napoli, dell’Accademia di Belle Arti di Napoli, del Conservatorio di Musica San Pietro a Majella e del Premio letterario Goliarda Sapienza Racconti dal Carcere in seno alla manifestazione “Arte-Fiera” (altro…)

Leggi il seguito

Obiettivo marketing online

Quando l’offerta è personalizzata e studiata sulle precise esigenze del cliente Mercoledi 22 febbraio, a partire dalle ore 9.30 la suggestiva sede del Best Western dell’ Hotel Plaza di Napoli, ospiterà il Web Marketing day. L’evento, giunto alla sua settima edizione, si prefigge di analizzare le nuove metodologie di “vendita” delle strutture alberghiere e delle destinazioni turistiche. (altro…)

Leggi il seguito

De Luca: “Riteniamo intollerabile e odioso questo episodio che ha colpito anche una bambina nel cuore di Forcella”

Sono queste le affermazioni del Presidente Vincenzo De Luca sul ferimento avvenuto stamani di una bambina di 10 nel cuore della città di Napoli:

“Riteniamo intollerabile e odioso questo episodio che ha colpito anche una bambina nel cuore di Forcella. E’ un fatto gravissimo, ben oltre le prime rassicuranti notizie che arrivano dal Santobono. Siamo vicini con affetto e solidarietà alla bimba e alla sua famiglia. Con l’accertamento dei fatti, auspichiamo che vengano individuati e puniti i responsabili. Per noi il tema della sicurezza rimane centrale. Continueremo, mantenendo gli impegni assunti, a estendere nella città gli impianti di videosorveglianza”.
Leggi il seguito

Il figlio di Adamo

Domenica 11 dicembre, alle ore 11, presso l’Ex Ospedale della Pace di via dei Tribunali 16, viene presentato l’evento culturale Il figlio di Adamo (‘a figliata dei Femminielli). L’iniziativa, ideata dalle due associazioni partenopee Agora e ATN (Associazione Transessuali Napoli) e patrocinata dal Comune di Napoli, ha come obiettivo valorizzare i volti di una Napoli poco conosciuta. Da una parte infatti viene proposto un percorso alla riscoperta di uno dei gioielli architettonici e storici meno noti della città come l’Ex Ospedale della Pace, dall’altra vengono raccontate dimensioni di un’umanità troppo spesso ignorata, come quella dei transessuali, e la loro storia che affonda in radici antiche, come testimonia la “figliata dei Femminielli”.

Leggi il seguito