Movida a Napoli, De Giovanni (Municipalità I): «Basta immobilismo, il Comune emani un’ordinanza che regoli la movida»

«Negli ultimi giorni abbiamo assistito ad una pericolosa deriva dei già tesi rapporti tra residenti, gestori ed avventori dei baretti della cosiddetta movida.
Per quanto riguarda la zona di Chiaia abbiamo rilevato che le pattuglie dell’Esercito, che pure per un periodo erano comparse in zona, non si vedono da tempo». Queste le parole del presidente della Municipalità I Francesco de Giovanni.

 

 

 

Leggi il seguito

Vesuvio, Langella (Ala-Sc) interroga il ministro Galletti: “Mancato accesso al cratere danneggia molti Comuni, Strada Matrona va riaperta”

“A  seguito dei numerosi incendi che hanno colpito il parco del Vesuvio, i danni riportati dal sentiero ‘La Strada Matrone’ ne impediscono il transito rendendo così inaccessibile il varco sud-est del cratere”. Lo scrive, in un’interrogazione rivolta al ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti, il senatore del gruppo Ala-Sc (Alleanza LiberalPopolare Autonomie-Scelta Civica) Pietro Langella.

 

 

 

Leggi il seguito

Chi mangia un pomodoro, regala un tesoro. Oro Rosso a S. Antonio Abate

Dal 14 al 16 luglio a S. Antonio Abate una kermesse esclusivamente dedicata all’”Oro Rosso”
Oro Rosso, la festa del pomodoro e della sua tradizione, ritorna a Sant’Antonio Abate (Na) dal  14 al 16 luglio.

 

Giuntoalla quinta edizione, questoeventooltre ad essere un’importante opportunità d’incontro per produttori e consumatori di unodegliingredienti più apprezzati della cucinaitaliana, quest’anno rappresenta l’occasione per l’avvio di un’iniziativa che uniscespiritoimprenditoriale, innovazione e finalitàsociali: il pomodoro, di cui la zona vesuviana ne è un giacimento, saràelaborato e affiancato a un altroingredientefiore all’occhiello della nostraamata terra, ovvero la pasta, in un unico packaging. Il tutto sarà poi messo in vendita con il marchio “Oro Rosso” e il ricavatoservirà ad ampliare le attività del centroparrocchiale Santa Maria Rosanova e a renderesempre più confortevoliilocali della vecchiafabbricaoveessoèubicato, stessefinalità per cui da cinque anni si ripete l’evento.

Leggi il seguito

Don Lorenzo Milani da prete scomodo a beato?

A cura di Elia Fiorillo
“Santità, le sue parole di comprensione, di elogio per la mia persona, per la mia azione sacerdotale e per quella di educatore non possono che farmi gioire. Lei riabilita un prete che ha avuto sempre a cuore i suoi fedeli; un educatore che ha provato a dare una possibilità a quei ragazzi che la società già considerava “ultimi tra gli ultimi”, senza speranza…”.
(altro…)
Leggi il seguito

“I conti del Comune di Napoli fanno a pugni con la retorica e la propaganda di de Magistris. Ecco tutte le cifre”

“I conti del Comune di Napoli fanno a pugni con la retorica e la propaganda del sindaco de Magistris”. Così Mara Carfagna, deputato e consigliere comunale a Napoli di Forza Italia. “Nonostante gli sforzi di questa amministrazione per redigere i documenti di bilancio e nonostante la professione di ottimismo dell’assessore Palma, la situazione economico-finanziaria del Comune di Napoli, cosi come emerge dai numeri, dai conti e dalle tabelle fornite, è drammatica. (altro…)

Leggi il seguito

ANM, Falco: “accordo punto di partenza ma lontano servizio efficiente”

Per il Commissario Regionale della  Faisa Cisal Francesco Falco –  “ l’accordo sottoscritto ieri in Comune  rappresenta  un punto di partenza rispetto al lavoro che bisogna portare a termine, considerando che l’ANM è stata  messa al riparo da un possibile fallimento.” “ Sul piano industriale – ha continuato Falco –  che da qui a breve si andrà a discutere col management aziendale,  la Faisa Cisal non farà sconti: è essenziale  che il personale  lavori in condizioni non disagiate, con autobus efficienti, e che i cittadini possano usufruire di  un servizio più efficace con più corse e con meno  attese sulle fermate. La discussione del piano industriale sarà anche l’occasione per evidenziare ed eliminare quei privilegi che la politica alimenta e che ancora esistono e spadroneggiano in questa azienda.” Ci scusiamo con i cittadini per il disagio subito e che continueranno a subire poiché l’azienda non è al momento nelle condizioni di garantire un servizio efficiente” – ha concluso l’ esponente della Faisa- Cisal.

Leggi il seguito

Castel dell’Ovo. “L’Ortensia segreta”, inaugurazione mostra a Napoli

S’inaugura a Napoli, mercoledì 15 marzo alle ore 16:00, presso le Sale delle Terrazze a Castel dell’Ovo, la personale di Pasquale Cipolletta “L’Ortensia segreta”. La mostra, composta da 22 quadri, è organizzata a cura dell’Associazione Culturale Cryteria Project in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Napoli. (altro…)

Leggi il seguito