“Il 91% dei comuni italiani a rischio danni per il maltempo”

Lo ha detto Antonio Coviello, ricercatore del Cnr-Iriss. “Tre miliardi di euro persi ogni anno. Necessaria una copertura assicurativa”

 

NAPOLI – “L’Italia si conferma un Paese ad alto rischio calamità naturali ed i danni da essi derivanti hanno raggiunto livelli insostenibili. Se non si provvede a dare avvio ad un circolo virtuoso di risk management, intriso di attività di prevenzione e protezione dei nostri territori, oltre a prevedere una copertura assicurativa misto pubblico-privata, saranno sempre più ridotte le possibilità di ottenere risarcimenti celeri ed adeguati”. E’ quanto afferma Antonio Coviello, ricercatore del Consiglio Nazionale delle Ricerche-Iriss e professore di marketing assicurativo nell’Università S.O. Benincasa di Napoli.

Leggi tutto

Bcc di Napoli: semestrale 2018 all’insegna dello sviluppo del territorio

140 milioni di euro erogati sul territorio partenopeo a famiglie, start up e pmi

 

NAPOLI – Il Consiglio di Amministrazione della BCC di Napoli ha approvato la Semestrale 2018, dalla quale emergono importanti e significativi elementi di sviluppo. In crescita gli impieghi diretti che segnano un + 4% rispetto alla chiusura dello scorso esercizio, a favore delle piccole imprese, ben 54mln di euro utilizzati destinati ai finanziamenti alle famiglie e alle start- up, a questi vanno poi aggiunti gli impeghi erogati da società del Gruppo (Iccrea e Bcc Factoring) per un totale di 140mln di euro erogati sul territorio partenopeo, per opera della BCC di Napoli. Di particolare rilievo l’utile lordo al 30 Giugno 2018 pari a euro 788mila che registra un +52% rispetto all’analogo periodo 2017, testimonianza della vitalità e dell’efficienza che la Banca in pochi anni è riuscita a raggiungere, grazie a strategie di marketing territoriale sempre più innovative.

Leggi tutto

Lepore: “Sostenere le imprese artigiane per rendere strategico il settore”

 

Confronto sul bando regionale di 28 milioni di euro organizzato da Claai, CNA e Confartigianato della Campania

 

NAPOLI – “Non solo politiche industriali per grandi investimenti ma anche per le piccole e medie imprese per la Campania, un’attenzione particolare all’artigianato e poi al commercio. Nell’artigianato noi intendiamo non solo sostenere le imprese ma far diventare questo settore strategico, di riferimento per la crescita produttiva della Regione, attraverso 4 iniziative di grandissimo livello”.

Lo ha detto l’assessore regionale alle Attività Produttive, Amedeo Lepore, a margine dell’incontro organizzato da Claai, CNA e Confartigianato sul bando regionale da 28 milioni di euro dal titolo “Artigianato campano per la valorizzazione del territorio”.

Leggi tutto