Palmeri: via alla seconda fase di Garanzia Giovani, pronti 221 milioni

 

Moretta: professionisti in campo per dare un’opportunità ai ragazzi

All’Ordine dei commercialisti di Napoli la presentazione del progetto

 

NAPOLI – “La seconda fase di Garanzia Giovani partirà con un investimento di 221 milioni di euro. Abbiamo previsto nuove misure che riguarderanno i giovani Neet e anche le famiglie Rei. Una misura in particolare riguarderà i giovani Neet figli di famiglie che prendono già la carta Rei: per loro ci sarà un ulteriore tirocinio pari a 12 mesi, così come per svantaggiati e categorie protette. Vogliamo che nella nostra Regione il disagio diventi opportunità”. Lo ha detto l’assessore regionale al Lavoro Sonia Palmeri nel corso del convegno “Lavoro ed incentivi: la nuova Garanzia Giovani”, che si è tenuto presso l’Ordine dei dottori commercialisti di Napoli.

Leggi il seguito

Moretta, la norma sugli amministratori giudiziari danneggia le procedure

 

Parla il presidente dei commercialisti napoletani al forum promosso dall’Odcec di Napoli

 

NAPOLI – “Il nuovo codice antimafia impone un limite molto ristretto di tre incarichi per collega: pensiamo ad una mozione da presentare agli organi incaricati, è un grosso problema che va risolto perché danneggia quelle procedure che hanno invece bisogno di specialisti e persone competenze. È una norma che non favorisce il normale prosieguo della giustizia”. Lo ha detto Vincenzo Moretta, presidente dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli, nel corso del forum “Nomina amministratore giudiziario: incompatibilità e limiti agli incarichi”.

Leggi il seguito

La riforma della Giustizia Sportiva

 

L’incontro si terrà domani alle ore 11,30 al Tribunale di Napoli

 

Si presenta di notevole interesse, oltre che di stringente attualità, il convegno organizzato dalla sede di Napoli dell’U.i.f. (Unione Italiana Forense), che si svolgerà domani mattina, a partire dalle 11,30, presso il Salone della stessa Uif all’interno del Palazzo di Giustizia al Centro Direzionale di Napoli.

Leggi il seguito