Ludopatia, solo l’intrattenimento può contrastare il gioco d’azzardo

 

Le proposte a parlamento e regioni verranno illustrate da parte dell’Agcai martedì 27 novembre 2018 alle ore 17,00 nel corso di una conferenza stampa alla Camera dei Deputati

 

ROMA – Proposte a Regioni e Parlamento per porre fine al gioco d’azzardo ormai diffuso come in nessuna parte del mondo. E’ inammissibile che in un paese come l’Italia i governi immaginano di far quadrare i bilanci statali anche grazie al contributo dei malati di ludopatia. E’ arrivato il momento di dire basta a questa invasione capillare di mini casinò con all’interno le pericolosissime videolottery”. Lo afferma Benedetto Palese, presidente dell’Agcai (Associazione nazionale gestori e costruttori apparecchi da intrattenimento), che annuncia una conferenza stampa alla Camera dei Deputati per martedì 27 novembre alle ore 17.

Leggi il seguito