Italia in Digital: “La Rivoluzione dell’Economia reale nell’Era Digitale.”

Italia in Digital, convengo socio-economico sull’era digitale
Sabato 18 Novembre ore 17:30, presso il Museo Archeologico di Nola (NA)

 

 

 

Un convengo sulla rivoluzione dell’economia reale nell’era digitale denominato: Italia in Digital: “La Rivoluzione dell’Economia reale nell’Era Digitale.” organizzato da LES BOHÉMIENS, NPB studio, Italia in Digital e promosso dall’associazione IDEATORìA

La conferenza ha l’obiettivo di sensibilizzare il pubblico partecipante sull’apporto determinante che le nuove tecnologie ed il settore digitale stanno fornendo al progresso dei principali settori dell’economia reale. Un convengo che toccherà vari settori economici: Sanità, Turismo, Finanza, Filantropia, Arte, Moda e Sicurezza.

 

I relatori del convengo

Leggi il seguito

Economia, 24Finance acquisisce Miafin

E’ stato sottoscritto, nella sede di Napoli di 24Finance 24 Mediazione Creditizia Spa, l’accordo con cui l’azienda rileva e incorpora la società Miafin Mediazione Creditizia Srl, specializzata nella Cessione del Quinto.
L’intesa raggiunta prevede l’integrazione di tutta la struttura e la rete commerciale di Miafin in 24Finance e la creazione di una Business Unit dedicata ai prodotti Cessione e Prestiti Personali, che sarà guidata da Vito Tafuro, esperto professionista del settore.

 

 

Leggi il seguito

Il rivoluzionario Gentiloni

A cura di Elia Fiorillo
Difronte agli ultimi dati Istat sull’andamento dell’economia del nostro Paese Matteo Renzi gioisce. Si sente lui l’artefice del cambio di segno, dal meno al più, del Pil. “Siamo – afferma – quelli che hanno preso il Paese con il Pil a – 2% ed ora è a + 1,5; un Paese che era in recessione e ora è fuori dalla palude”.

 

 

Leggi il seguito

Napoli, Antonella Giglio (Confapi): rischio crack per PMI fornitrici di beni e servizi al Comune di Napoli 

La vicepresidente Confapi Napoli: Comune in rosso: da considerare mutuo presso Cassa depositi e prestiti
“Quasi due miliardi di euro di debito gravano sulle casse del Comune di Napoli: una situazione che ha conseguenze nefaste sulle piccole e medie imprese ”.

(altro…)

Leggi il seguito

Ischia: popolo e luogo turistico straordinari, dopo la paura torni la serenità

Appello e solidarietà dei dottori commercialisti partenopei dopo il sisma di ieri sera

 

ISCHIA – “L’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli, nell’esprimere vicinanza alle famiglie delle vittime e solidarietà ai colleghi e alle imprese dell’Isola d’Ischia, ringraziano le autorità locali, le forze di polizia, i vigili del fuoco, la protezione civile, i soccorritori ed i cittadini per aver gestito tempestivamente e con grande senso di responsabilità l’emergenza causata dell’evento sismico, che ha colpito in particolare la parte alta dell’isola Verde e per aver riportato normalità nei luoghi danneggiati”. Lo ha detto Vincenzo Moretta, numero uno dei commercialisti napoletani lanciando un appello dopo il sisma di ieri sera.

Leggi il seguito

Giustizia, Moretta: “Le nuove figure professionali sono opportunità per i giovani”

 

 

Sessa: Il nostro obiettivo è illustrare il ruolo dei nuovi commissari

 

NAPOLI – “La volontà politico-parlamentare è di costituire nuove figure professionali in grado di svolgere il ruolo di ausiliari dei giudici.

È un settore che può creare nuove opportunità di lavoro soprattutto per i giovani professionisti, che hanno la facoltà di specializzarsi in segmenti che, a breve termine, saranno di grande rilevanza economica. I commercialisti hanno le caratteristiche giuridico-economiche per rispondere con competenza ed efficacia alle esigenze del mercato e sono pronti a servire nel migliore dei modi il proprio Paese”.

Leggi il seguito

Cozzolino (PD): domani confronto su Ilva con i sindacati”

“Il 20 prossimo venturo inizia il confronto tra i sindacati e l’assegnatario dei complessi aziendali Ilva a seguito della conclusione della procedura di vendita del complesso siderurgico.”

 

“La procedura di accordo con i sindacati è elemento ineludibile perché diventi effettiva la vendita. Senza accordo, quindi, la procedura non si conclude.
Si monitorerà come già anticipato dal governo e la certezza è che alcun licenziamento ci sarà al termine di questa procedura. La procedura,poi, attende l’esito della autorità antitrust europea affinché non si attivi un regime di monopolio. Anche su questo l’impegno della Am invest co è chiara: la eventuale riduzione della quota di mercato non avverrà su Taranto.  Anche su questo vigileremo.

Leggi il seguito

Majorano SpA acquisisce maggioranza relativa IT.Answer di Bologna

Al via Smart Working. Giovedì 13 la presentazione dell’iniziativa
Majorano SpA, azienda campana leader nella distribuzione di materiale elettrico, si espande e acquisisce la maggioranza relativa di un importante gruppo del Nord Italia specializzato nel networking, la IT. Answer di Bologna.

 

Una novità che apre nuovi scenari anche in ordine allo smart working.I dettagli dell’operazione saranno illustrati alla stampa dall’ingegner Angelo Majorano, presidente della Majorano SpA, giovedì 13, alle ore 12, presso la sede del gruppo a Napoli, via Argine 508.

 

 

 

Leggi il seguito