Campania, firmato protocollo d’intesa del patrimonio immobiliare pubblico

Immobiliare – L’Assessore all’Urbanistica e Governo del Territorio Bruno Discepolo e il Direttore Regionale dell’Agenzia del Demanio Edoardo Maggini hanno firmato stamattina, presso la Sala De Sanctis di Palazzo S. Lucia, il Protocollo d’Intesa  tra Regione Campania e Agenzia del Demanio per iniziative di valorizzazione, razionalizzazione e dismissione del patrimonio immobiliare pubblico ricadente nel territorio regionale (di proprietà dello Stato, Regione, Enti locali, ASL). L’intesa è finalizzata ad incrementare il livello di risorse pubbliche e private a disposizione delle strategie regionali di sviluppo, con particolare riferimento a tematiche quali housing, inclusione sociale, servizi pubblici (scuole, spazi e contenitori pubblici, riuso), efficienza energetica (riduzione dei costi di gestione e miglioramento delle performance ambientali del patrimonio pubblico e privato), rigenerazione urbana e riqualificazione aree dismesse, mobilità,  ed a favorire l’accesso degli Enti Territoriali della Regione Campania alle risorse di BEI, FEI, CDP, Invimit, ESCO, a fondi e a capitali privati,  tramite strumenti di partenariato pubblico privato come finanza di progetto e  fondi immobiliari.

Leggi il seguito

Campania, 72 milioni con obiettivo 320 nuovi posti di lavoro “CCC – Campania Costa Castelli”

“CCC – CAMPANIA COSTA CASTELLI” – Quattordici realtà imprenditoriali impegnate nel turismo, appartenenti alle cinque province campane, si mettono in rete e danno vita ad un network turistico
che si pone l’ambizioso obiettivo di attivare investimenti per oltre 72 milioni di euro puntando a creare 320 nuovi posti di lavoro: è questa la mission di “CCC Campania Costa Castelli”, l’innovativo network turistico campano – per il quale è già stata formalizzata l’intesa con la sottoscrizione di un apposito protocollo – che presenterà a breve un’offerta turistica di qualità, integrata e diversificata, fondata sulle peculiarità dei rispettivi territori di riferimento, con un’attenzione particolare all’innovazione, all’ecoturismo e al turismo esperienziale, culturale ed enogastronomico.

Leggi il seguito