Nasce il Primo Festival Italiano della Cinegustologia

Dal 5 Gennaio a Trevico la Prima Edizione Dedicata a Ettore Scola Il 5 Gennaio 2017 parte a Trevico (la città natale di Ettore Scola) il primo Festival italiano della Cinegustologia, un nuovo modo di fruire il cinema attraverso le analisi del gusto ideato da Marco Lombardi, docente di Cinema ed Enogastronomia in alcune delle principali Università italiane, dallo IULM di Milano alla Sapienza di Roma, dall’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo all’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. Programma Completo – Festival della Cinegustologia

(altro…)

Leggi il seguito

L’Agricoltura delle piccole aziende e le meraviglie del mare per il turismo; le proposte della Festa dei Verdi a Portici

Borrelli e Peretti: “Aiuto alle piccole imprese per aiutare l’economia regionale” Agricoltura e pesca di concerto con il turismo per l’incremento dell’economia positiva della regione Campania. Questo, il filo conduttore dell’evento organizzato dai Verdi a Portici nell’ambito della festa regionale. Il convegno intitolato “Agricoltura Multifunzionale e turismo per la valorizzazione del territorio” è stato ospitato dalla Terrazza 800 napoletano ed ha visto alternarsi praticamente tutti gli attuali amministratori regionali a tecnici ed esperti. (altro…)

Leggi il seguito

Tuccillo, l’enogastronomia è un’opportunità per lo sviluppo

AVERSA – “La filiera enogastronomica nel territorio a nord di Napoli rappresenta un segmento importante per l’economia locale. Noi abbiamo due settori sui quali puntare, l’ospitality e l’agroalimentare di nicchia”. Lo ha detto Antonio Tuccillo, presidente dell’Ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili di Napoli Nord aprendo il forum “La filiera enogastronomica: opportunità di sviluppo” che si è svolto ad Aversa, promosso dai commercialisti.
“Per fortuna ci siamo lasciati alle spalle ciò che è accaduto in passato sulla Terra dei Fuochi ed oggi abbiamo aziende che producono in assoluta serietà e con certificazioni adeguate. In particolare sull’internazionalizzazione stiamo promuovendo una serie di attività, proprio recentemente si è svolto un incontro con i delegati degli Emirati Arabi Uniti per sostenere l’esportazione del nostro prodotto anche nei paesi asiatici e in tutti i luoghi bagnati dal Mediterraneo”.
“L’agricoltura è un settore primario, fondamentale per lo sviluppo economico”, ha evidenziato Francesco Alfieri, consigliere delegato all’Agricoltura del presidente della Regione Campania. “Per il sud e, la Campania in particolare, agricoltura e turismo rappresentano le uniche leve formidabili per la ripresa dello sviluppo e dell’occupazione. E’ necessario – ha aggiunto Alfieri – indirizzare le azioni politiche a supporto dell’imprenditoria valorizzando le nostre eccellenze agroalimentari, con la vitivinicultura, la mozzarella, esaltando i prodotti della ‘dieta Mediterranea’, frutto della nostra terra”.
“Finalmente in questo territorio si pianificano gli investimenti per lo sviluppo in settori strategici e che hanno registrato risultati economici piuttosto interessanti e che sono molto apprezzati anche all’estero – ha sottolineato Stefano Stanzione, consigliere Odcec di Napoli Nord -. Il ruolo del dottore commercialista è di consulente strategico per offire valore aggiunto agli imprenditori illuminati che ritengono di produrre beni di eccellenze”.
Nel corso dei lavori, moderati da Gennaro Di Vincenzo, presidente della Commissione Filiera Enogastronomica, sono intervenuti Barbara Masiello, ricercatrice in Economia e Gestione delle Imprese presso la  Sun che ha parlato degli  elementi competitivi della filiera nel territorio di Napoli Nord; Paolo Conte, esperto in sviluppo rurale che ha illustrato le
opportunità per le imprese della filiera nella programmazione 2014-2020 e Tommaso De Simone, presidente della Camera di Commercio di Caserta vicepresidente nazionale di Unioncamere che ha parlato del sistema delle imprese per il sostegno della Filiera.
“La filiera che crea oggi il valore aggiunto in tutti i suoi componenti dal settore primario al terziario – ha osservato Di Vincenzo – si muove verso mercati sempre più lontani ma anche per i consumi in loco, valorizzando i consumi a ‘chilometro zero’ e gli agriturismo. Oggi tutte queste realtà chiedono ai professionisti consulenze ad alto valore aggiunto per lavorare agli investimenti strategici, al business plan e alla pianificazione economico-finanziaria. Questo territorio, nonostante le difficoltà del passato, rimane una culla, uno scrigno del buon gusto con la mozzarella di bufala campana Dop, il vino asprino di Aversa, la mela annurca e la ‘polacca’ dolce straordinario che, pur non avendo rivevuto ancora alcun riconoscimento, è tuttavia un ‘marchio di fabbrica’ per chi frequenta questi territori”.

Leggi il seguito

Ottaviano Food Festival, due giorni tra enogastronomia e cultura – Matera: “bella occasione per promuovere il territorio”

“Un sistema Campania che veda insieme gli attrattori culturali, ambientali, enogastronomici, religiosi, oltre che balneari. E’ questa la prospettiva diversa da cui parte la Regione per la promozione del territorio e nella quale ben si inseriscono manifestazioni come l’Ottaviano Food Festival che abbina l’attrattore food con quello storico-religioso per far conoscere i punti di forza dell’area vesuviana”. Così l’Assessore al Turismo di Palazzo Santa Lucia, Corrado Matera ha spiegato, questa mattina, l’adesione della Regione all’evento organizzato dall’Associazione Arcobaleno Vesuviano, che si terrà ad Ottaviano i prossimi 17 e 18 aprile.

Leggi il seguito

Ottaviano Food Festival, mercoledì la presentazione alla stampa

Si terrà Mercoledì prossimo, 13 aprile, alle ore 11.30, presso la sede dell’Assessorato al Turismo della Regione Campania (Centro Direzionale di Napoli Isola C5) la conferenza stampa di presentazione dell’Ottaviano Food Festival che si terrà il 17 e 18 aprile prossimi.

Leggi il seguito

Enrico Panini: “Vietata la produzione di mozzarella dop in provincia di Napoli? Si introduca subito Napoli nel disciplinare. 

Si ai consorzi: solo l’enogastronomia ci traghetterà fuori dalla crisi”. Nino Daniele: “Napoli non può produrre tutto in loco ma ha il ruolo di centro per la valorizzazione dei prodotti campani”.

Leggi il seguito

Tanti auguri ‘Sapori di Mezzogiorno’ un anno di attività e tanti risultati raggiunti

Compleanno in diretta domani su Radio Club 91 alle ore 12
Prima candelina per “Sapori di Mezzogiorno” lo spaccato sull’agroalimentare e l’enogastronomia d’eccellenza ideato dal giornalista Roberto Esse con le considerazioni intelligenti del professor Vincenzo Peretti, docente di genetica veterinaria della Federico II.

La puntata di domani (sabato 4 luglio), in onda come sempre in rigorosa diretta alle ore 12 sui 95.20 su Radio Club 91 ed ascoltabile anche sulle app per Iphone e Android oltre che in streaming all’indirizzowww.club91.it, sarà il momento per fare il punto della situazione di un mondo che putroppo è fortemente condizionato da frodi di ogni tipo.
Non mancherà l’alta ristorazione affidata come sempre all’avvocato-gourmet Sergio Sbarra. Le stelle più splendenti del panorama campano hanno raccontato ricette e segreti ai microfoni di Radio Club 91.
Il mondo del vino è affidato all’esperto Ferdinando Polverino de Laureto, autore anche del logo del programma. Domani si parlerà dell’esperienza enologica di Manuela Piancastell

Leggi il seguito