La Campania cresce, ecco il rapporto istat export

 

I dati relativi all’export italiano 2016, resi pubblici dall’Istat , certificano una costante crescita delle esportazioni per una parte delle regioni meridionali . L’aumento dell’ 8,5% rispetto all’anno precedente è significativamente migliore rispetto al dato nazionale del + 1,2% e tra le regioni meridionali la Campania si conferma in progressiva crescita con picchi di export nei settori farmaceutico e in quello agroalimentare . (altro…)

Leggi il seguito

L’Anea, organizzatrice di EnergyMed, aderisce alla campagna nazionale “M’Illumino di meno” e lancia un contest su FB

Foto Bici

EnergyMed partecipa al progetto del programma Caterpillar di Rai Radio Due. 
Una bici in palio consegnata in fiera, al Bike Expo, dal 31 marzo al 2 aprile.

 

Anche Napoli partecipa alla campagna nazionale “M’Illumino di meno 2016”, progetto di Caterpillar, la trasmissione di Rai Radio Due, che prenderà il via il 19 febbraio e giunto alla 12 edizione. L’adesione all’iniziativa è stata recepita dall’ANEA, l’Agenzia Napoletana Energia e Ambiente – organizzatrice della mostra-convegno EnergyMed  in  programma alla Mostra d’Oltremare da 31 marzo al 2 aprile –  con il lancio di un contest: “Due ruote in due parole”.

Leggi il seguito

Lavoro – Mozzarella, boom export e 16 nuove assunzioni

Nel 2015 l’azienda lattiero-casearia «Ilc La Mediterranea» ha prodotto 1 mln di chili in più
Si chiude con un +20 per cento il bilancio 2015 della «Ilc La Mediterranea», azienda casearia leader del mercato e titolare dello storico marchio«Mandara». Il che significa un incremento di valore di circa cinque milioni e mezzo di euro e della produzione di circa un milione di chilogrammi rispetto al 2014. A trainare il fatturato verso il traguardo dei 36 milioni e mezzo di euro, oltre ai formaggi a pasta filata che rappresentano il core business dell’azienda napoletana, anche i prodotti «Buffalo mozzarella making mix» e «Latterì», due innovazioni dei laboratori di sviluppo e ricerca della «Ilc La Mediterranea» che consentono la produzione di mozzarella di bufala sui luoghi di consumo e la preparazione di piatti dolci e salati a base di latte di bufala.

Leggi il seguito

Nessuno smonterà l’albero della vita di Expo

«È molto, molto difficile l’idea di smontare l’Albero della vita» per portarlo altrove; è un’idea troppo expo albero della vitaardita, dovrà restare lì”.

 

Sono queste le parole del commissario unico di Expo, Giuseppe Sala, durante una conferenza stampa a Palazzo
Italia dedicata proprio ad uno dei simboli di Expo, l’Albero della vita. “Rimarrà come è oggi”, aggiunge inoltre il commissario. Nei prossimi mesi, dice, “dovremo fare manutenzione” e si lavora per una sua ‘riapertura’ nella primavera 2016, quando sarà terminata la fase di smantellamento che deve procedere “in tutta sicurezza”. Poi lo sfogo di Sala: “È dall’inizio dell’esposizione universale che si pensa al futuro dell’Albero e tra le tante ipotesi circolate fino a pochi giorni fa c’era anche quella di trasferirlo in città a Milano”.

Leggi il seguito

Commissione Trasparenza: domani parte la convocazione per l’audizione, entro questa settimana,  dei vertici della stampa per approfondire la scelta di De Luca di sponsorizzare il  ‘Press tour’ Campania  all’ ‪Expo  di Milano.

“Molti operatori dell’informazione campani hanno trovato inopportuna  l’offerta del Presidente De Luca di pagare la trasferta di Milano” dichiara il presidente Valeria Ciarambino (M5S)
“Domani parte la convocazione per l’audizione, entro questa settimana,  dei vertici della stampa partenopea – dichiara in una nota Valeria Ciarambino (M5S) presidente della Commissione Trasparenza  – per approfondire la scelta di De Luca di sponsorizzare il programma  ‘Press tour’ Campania  all’‪Expo e di finanziare con i soldi pubblici la tre giorni della stampa campana a Milano”. “Va fatta assolutamente chiarezza sui criteri e sui costi di questa scelta quantomeno discutibile – sottolinea in una nota  Ciarambino – molti rappresentanti della stampa campana mi hanno informato sull’inopportuna iniziativa di De Luca”.
“In generale non avevo dubbi sulla serietà e professionalità dei giornalisti campani – continua il presidente Ciarambino – la polemica sollevata dal Movimento 5 Stelle non è assolutamente diretta contro gli operatori dell’informazione ma contro il tentativo del Presidente della Regione Campania di strumentalizzare il lavoro dei cronisti e contro il suo uso discutibile del denaro pubblico”.
“Il dovere della Commissione Trasparenza – conclude – è di vigilare e verificare ogni atto, ogni provvedimento, ogni delibera, ogni iniziativa per impedire e bloccare ogni tentativo di spreco del denaro dei cittadini campani ed ogni utilizzo che non avvenga secondo criteri di trasparenza”.

Leggi il seguito

M5S: “I comizi di De Luca all’Expo vogliono cancellare e esorcizzare la realtà. La Campania è all’anno zero per tutela della salute, bonifiche e abusivismo edilizio”.

 

“Ad ascoltare il comizio del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca all’Expo di Milano sembra che i problemi drammatici della Campania siano stati risolti con un colpo di magia – attacca il gruppo regionale del Movimento 5 Stelle – purtroppo De Luca sembra eternamente in campagna elettorale”.

Leggi il seguito