Nelle mense scolastiche e dei centri anziani menù solidale per le popolazioni colpite dal sisma

Dopo il primo menù solidale servito lo scorso 6 dicembre, torna “Solidarietà inMensa” per proporre negli Istituti Comprensivi e nei centri anziani di Latina un altro pasto a base di prodotti tipici dell’Umbria e una nuova occasione di raccolta fondi a favore dei paesi colpiti dal terremoto dello scorso agosto. (altro…)

Leggi il seguito

I Giornata di Studio: Sindrome metabolica e attività fisica in ambito penitenziario

Si svolgerà martedì 28 novembre presso il Penitenziario di Secondigliano un interessante convegno sullo stato di salute dei detenuti nelle carceri Campane. In particolare si discuterà del diabete per i detenuti affetti da questa patologia metabolica e delle possibilità di strategie terapeutiche nella realtà penitenziaria nel panorama napoletano. L’evento inizierà alle 9:30. Ad aprire i lavori sarà il Provveditore Regionale dell’Amministrazione Penitenziaria in Campania, Dott. Tommaso Contestabile; ad accompagnarlo sarà il direttore dell’istituto di pena, Dott. Liberato Guerriero e il direttore della U.O.C. T.S.I.P. sanità penitenziaria della A.S.L. Na 1 C. Dott. Lorenzo Acampora. A far da relatori,  il Dott. Raffaele De Iasio, responsabile sanitario del penitenziario nonché la Dott.sa Antonella Guida, già direttrice sanitaria dell’ASL Napoli 1 Centro, in rappresentanza della Regione Campania, che si occuperanno sia dell’erogazione dei livelli essenziali di assistenza alla popolazione detenuta e rapporti tra carcere e realtà distrettuale, sia dei rapporti istituzionali tra Regione Campania, Aziende Sanitarie Locali ed istituti penitenziari, nell’ottica di affrontare la tematica dell’assistenza alla popolazione detenuta in maniera uniforme così come previsto dall’Art. 32 della Costituzione Italiana. A focalizzarsi sul tema principale del convegno, sarà la specialista ambulatoriale in diabetologia presso il penitenziario, Dott.sa Marisa Conte e il Prof. Giorgio Liguori del Dipartimento di Scienze motorie e del benessere dell’università degli studi di Napoli “Parthenope”.

Leggi il seguito

Mara Carfagna su fondi disabili: “Napoli fotografia della situazione”

Da dati Istat relativi al 2015 in Italia vivono oltre 3 milioni di persone con gravi disabilità. Di fronte a numeri così grandi ogni stanziamento di fondi sarà sempre insufficiente. Quelli messi in campo dall’Italia infatti non riescono a sopperire alle necessità, anche basilari, di chi, più di tutti gli altri, ha bisogno di attenzione e aiuto.
(altro…)
Leggi il seguito

Il Coro del Teatro di San Carlo e il Coro dell’Università Antonine del Libano insieme al Duomo di Napoli per un Concerto per la pace

Venerdì 11 novembre, alle ore 20.00 al Duomo di Napoli il Teatro di San Carlo offre un concerto alla città. Un Concerto per la pace, adingresso libero fino ad esaurimento posti (diritto di prenotazione – obbligatoria- a € 1 presso il botteghino del Teatro di san Carlo), che vedrà esibirsi simbolicamente insieme il Coro del Massimo napoletano e il Coro dell’Università Antonine del Libano diretti dal Maestro Toufik Maatouk o.a.m., in un abbraccio ideale che parte da Napoli e arriva fino al Medio Oriente. (altro…)

Leggi il seguito