Liste elettorali Il principio della fedeltà al “capo” #politiche2018

a cura di Elia Fiorillo
I giuochi sono fatti. Le liste elettorali una realtà. I giorni febbrili in cui i “capi” cercavano un nome, un volto significativo da inserire in “lista” per attirare consensi – al partito s’intende ma soprattutto a loro stessi – sono alle spalle.  Ora bisogna fare campagna elettorale con tutti i mezzi possibili per vincere, vincere, vincere!
Libri politica
 

Leggi il seguito

Movida violenta, Impegno (Pd): “Non si tratta di scimmiottare Gomorra come ha detto il Questore, ma di veri atti criminali”

Movida violenta – “È diventata una tragica certezza ritrovarsi dopo il weekend a contare le vittime delle violenze della movida napoletana”. Non bisogna sottovalutate nulla. Le stese, ad esempio, non sono opera di ragazzini che scimmiottano gomorra, come ha detto nei giorni scorsi il questore De Iesu, ma di veri criminali.

 

Leggi il seguito

Sanità Campania; “Governatore De Luca azzeri tutto e si attenga a selezioni concorsuali e meritocratiche”

Sanità – Nomine Asl in Campania le affermazioni di D’Anna (Ala-Sc)
 “La tanto sbandierata rivoluzione copernicana nella disastrata e commissariata sanità campana, più volte annunciata con piglio imperativo dal governatore Vincenzo De Luca, non è mai partita”.

 

 

Leggi il seguito

Renault, Nissan e Mitsubishi; insieme per nuovi motori e tecnologie

Il nuovo piano, progettato per i prossimi sei anni, punta a raggiungere i seguenti obiettivi:
Produrre oltre nove milioni di veicoli su quattro piattaforme comuni

 

 

 

Aumentare la proporzione di motorizzazioni comuni, passando da un terzo a tre quarti di motori condivisi
Generare nuove sinergie grazie alla condivisione di tecnologie nel campo dell’elettrificazione, della connettività e della guida autonoma.
Proporre 12 nuovi modelli al 100% elettrici, con piattaforme e componenti condivisi Sviluppare 40 nuovi veicoli dotati di tecnologia di guida autonoma.
Diventare un operatore di servizi di mobilità su domanda con veicoli robotizzati.
Alleanza 2022, il nuovo piano annunciato oggi per i prossimi sei anni, punta al raddoppio delle sinergie annuali dell’Alleanza. L’obiettivo è generare 10 miliardi di euro di sinergie alla fine del piano.

Leggi il seguito

Terremoto Ischia; Forza Italia e la Free Tax nel 2018

La dichiarazione dei consiglieri regionali campani di Forza Italia, Armando Cesaro, Severino Nappi e Maria Grazia Di Scala
“Ischia è stata colpita tre volte. La prima dal terremoto, la seconda dalla disinformazione, che ha decretato la fine della stagione turistica, e la terza dal governo nazionale e da quello regionale che le stanno dedicando disinteresse e pochi spiccioli”.

 

 

Leggi il seguito

Rom; Cesaro (FI): “priorità è difesa dei cittadini mortificati da De Magistris”

“Un sindaco al suo secondo mandato non può continuare a far finta di nulla, a scaricare sui cittadini l’assenza o il fallimento delle politiche ambientali, sociali e di integrazione, tacendo le proprie gravi responsabilità. Un amministratore accorto previene i problemi e non li trasforma, come fa de Magistris, in emergenze”.

(altro…)

Leggi il seguito

Napoli – città metropolitana; a breve incontro consiglieri FI

“I contratti degli staffisti della Città Metropolitana non possono e non devono essere una priorità.”
Anzi, in questo momento e con le gravi emergenze che ci attanagliano, come il drammatico incendio di Scampia o la pesantissima crisi del trasporto pubblico, è un tema a dir poco inopportuno”.
Lo afferma il Coordinatore di Forza Italia della provincia di Napoli, Antonio Pentangelo.
“Su questo– annuncia Pentangelo –, così come sulle principali problematiche ed esigenze politiche dell’ente metropolitano, convocherò a breve una riunione con i consiglieri di Forza Italia”.

 


Leggi il seguito

Trasporti Di Scala (FI); scioperi e blocco funivia faito, siamo alla farsa



“Per il manager dell’Eav, Umberto De Gregorio, la colpa delle code alle biglietterie  è dei bigliettai, la responsabilità della soppressione delle corse della Circum è dei sindacalisti dell’Orsa ed ora  la responsabilità del blocco della funivia del Faito, per la quale la Regione ha speso ben tre milioni di euro, è del Direttore di Esercizio. Come se non bastasse non una parola sullo sciopero che oggi ha lasciato a piedi i napoletani e creerà non pochi disagi ai tifosi del Napoli. Mi chiedo se sia questo il modo di affrontare il disastro trasporto in Campania, se siano queste le risposte che gli utenti si aspettano da un manager che, peraltro, pretende anche un aumento di stipendio”. Lo scrive su Facebook la consigliera regionale campana di Forza Italia, Presidente della Commissione Sburocratizzazione della Regione Campania, Maria Grazia Di Scala.

Leggi il seguito