Vitalone e Graziano: “Occorre sinergia tra magistratura, professionisti e banche per aiutare le imprese ad uscire dalla crisi”

Lo hanno detto i giudici del tribunale di Roma e Napoli al forum promosso dal chief restructuring Di Pietro

 

NAPOLI – “Siamo alle soglie di un momento epocale. Lo scorso 30 giugno è scaduto il termine per la procedibilità dei ricorsi di fallimento. Adesso aspettiamo di vedere cosa accade. Il Tribunale si è preparato a questo evento in modo scrupoloso per dare il giusto impulso alla copiosa produzione normativa di questi ultimi mesi. Da una prima analisi delle criticità delle aziende i numeri sembrano essere alti. Dobbiamo valorizzare le norme che il legislatore ci ha dato attraverso una stretta sinergia con i professionisti per offrire il nostro contributo alla ripartenza dell’Italia. Da soli non si va da nessuna parte”.  Questo l’appello lanciato dal magistrato Nicola Graziano, intervenuto nell’ambito del convegno “Come salvarsi dall’insolvenza. Il potere della crisi” organizzato presso la sala convegni del Circolo Nautico Posillipo di Napoli dal chief restructuring Ciro Di Pietro.

Leggi tutto

Commercialisti, la contabilità digitale può rappresentare un’occasione di crescita

 

Lo ha detto Angelo Capone, consigliere delegato dell’Odcec Napoli Nord in occasione del focus sulla fatturazione elettronica. Da Aversa lanciato un appello: “Il Governo ascolti le istanze di imprese e professionisti”

 

AVERSA – “Il passaggio dalla contabilità analogica a quella digitale rappresenta una opportunità di crescita per gli studi professionali. Tuttavia, rispetto alle difficoltà che si stanno registrando in ordine all’adeguamento dell’assetto amministrativo-contabile di studi professionali ed aziende, occorre stigmatizzare l’atteggiamento del governo e la sua ‘sordità’ alle istanze formulate da imprese e professionisti finalizzate a prorogare la dead-line di un anno per gli operatori in contabilità semplificata.

Leggi tutto

Prospettive marittime per le sfide urbane nelle città portuali

 

Il futuro delle “Shipping Cities” nel forum che si aprirà domani alle ore 9,00 nella sala conferenze dell’Iriss-Cnr a Napoli

 

NAPOLI – Le “Shipping Cities” possono svolgere un ruolo fondamentale per la ripresa del nostro Paese se adotteremo nuovi modelli di sviluppo sostenibile basati sull’integrazione mare-terra, sull’identità marittima delle comunità, sull’economia circolare e sulla governance collaborativa al fine di coniugare crescita economica e qualità dell’ambiente urbano nelle città di mare.

Su questi topics è impegnato da lungo tempo l’Iriss-Cnr (Istituto di Ricerca su Innovazione e Servizi per lo Sviluppo del Consiglio Nazionale delle Ricerche) che sui medesimi temi ha recentemente avviato una stretta collaborazione con Rete (Association for the Collaboration between Ports and Cities) e il suo prestigioso network internazionale di saperi e competenze.

Leggi tutto