Rifiuti; impianto di Caivano dannoso ed inutile spreco di risorse pubbliche

“L’idea di un impianto per la produzione di combustibile solido secondario da realizzare nello Stir di Caivano è una follia, un sicuro e inutile spreco di risorse pubbliche e, soprattutto, un inaccettabile danno ai cittadini del Caivanese”
Lo afferma il Presidente del gruppo di Forza Italia del Consiglio regionale della Campania, Armando Cesaro.

 

 

 

“Questo progetto è peraltro previsto da un Piano Rifiuti, quello del 2016, non solo ha ricevuto precisi rilievi da parte Ministero dell’Ambiente ma deve essere ancora valutato ed approvato definitivamente dall’Unione Europea che, anzi, ha previsto di affidarne l’esame ad un organismo tecnico indipendente”, sottolinea Cesaro.

Leggi il seguito

Campania; “ultimi per occupazione, e i posti promessi da De Luca?”

“Contrariamente a quanto promesso da De Luca l’occupazione in Campania continua a diminuire.”
“Le ultime statistiche del Regional Yearbook 2017 mettono in luce i fallimenti di chi ha fatto campagna elettorale promettendo migliaia di posti di lavoro in pochi mesi.”

 

Leggi il seguito

Rifiuti “De Luca ha poche idee ben confuse e pericolose per Giugliano”

“La scellerata idea di trasformare Giugliano nella pattumiera della Campania è seconda solo a quella della quarta linea dell’inceneritore di Acerra, naturalmente impraticabile e disonesta nei confronti dei cittadini”.
Lo afferma il Presidente del gruppo di Forza Italia del Consiglio regionale della Campania, Armando Cesaro

 

per il quale “è chiaro che a De Luca l’ipotesi dell’ampliamento dello Stir giuglianese serve solo e soltanto a scrollarsi di dosso la responsabilità della propria inadeguatezza politica”.

“Raccogliamo dunque l’appello dei nostri consiglieri comunali e di quelli di opposizione: saremo con i cittadini, contro chi ha poche idee, ben confuse e… pericolose per l’ambiente e la salute”, conclude il Capogruppo regionale campano di Forza Italia.

Leggi il seguito

Giunta De Luca e maggioranza in fuga su riconoscimento debiti

La Regione Campania paga due volte lo stesso debito ad una società in procedura fallimentare. Dopo oltre 30 giorni di denunce il governo regionale, ritenendo fondati i nostri rilievi, piuttosto che assumersi le proprie responsabilità politiche ha preferito la fuga dall’Aula.

(altro…)

Leggi il seguito

Svelato il mistero degli 0€ in bilancio per i libri scolastici alle famiglie bisognose in Campania

Avevamo visto giusto: se le famiglie meno agiate della Campania non hanno ancora ricevuto un solo euro per i libri scolastici del 2016 lo dobbiamo alla più totale negligenza della Giunta De Luca. La stessa, non solo non ha iscritto nel bilancio 2015 i 20 milioni di euro ricevuti dal Miur ma non l’ha fatto né nel 2016, né nel 2017 per mera dimenticanza.
(altro…)
Leggi il seguito

60 anni Europa; incontro Tajani – Cesaro

Un maggior raccordo tra le istituzioni europee e la Regione Campania per un utilizzo sempre più utile ed efficace dei fondi europei puntando in particolare sui giovani e sulle attività imprenditoriali under 35. (altro…)

Leggi il seguito