Campania, Daniele (Pd): “Trasporto gratuito studenti, misura importante”

Dichiarazione consigliere regionale Gianluca Daniele:
Campania: “Questa mattina si è tenuta la conferenza stampa con il Presidente De Luca sul trasporto gratuito agli studenti. Questo provvedimento, approvato dal consiglio regionale due anni fa, rappresenta un segnale importantissimo della Regione verso le fasce più deboli, garantendone il diritto allo studio.”

 

 

 

Leggi il seguito

Campania Ambiente e Servizi, Daniele (Pd): “Salvaguardare gli stipendi dei lavoratori di CAS”

Dichiarazione del consigliere regionale Pd Gianluca Daniele:
“Stamattina, nei pressi della sede di Santa Lucia della Regione Campania, si è svolto un presidio con i lavoratori di Campania Ambiente e Servizi che, dal mese di luglio, non percepiscono stipendio.”

La situazione dell’azienda è di particolare gravità – dichiara Daniele – perchè coinvolge 400 posti di lavoro, a causa dell’assenza di commesse e convenzioni con le Direzioni Regionali per l’attuazione di interventi di pulizia straordinaria dei rifiuti speciali delle periferie. Bisogna procedere così come recita la legge regionale, mettendo in sicurezza tutta la filiera del Polo Ambientale e – continua il consigliere -salvaguardare i posti di lavoro, attraverso un processo di razionalizzazione ed efficientamento.
Nei prossimi giorni, – conclude il consigliere Pd – di concerto con la Giunta Regionale, che è pienamente impegnata nella vicenda, ci attiveremo affinché vengano corrisposti gli stipendi pregressi e si trovi una soluzione per garantire il perimetro occupazionale dell’azienda.”

Leggi il seguito

Sanità, Daniele (Pd): “Morire a 23 anni per malasanità, si lavori perché non avvenga mai più”

Dichiarazione del consigliere regionale Gianluca Daniele:
“Morire a 23 anni per malasanità, non dovrebbe essere consentito in un paese civile in cui, si sa, il livello di avanzamento o arretratezza della società viene proprio misurato in base ai servizi sanitari e, se a quelli dobbiamo riferirci, non possiamo che sentirci catapultati nel Medioevo di fronte a fatti come questo”.

 

 

Leggi il seguito

Lavoro, diritti e Mezzogiorno: 10/07 il governatore Emiliano (PD) a Napoli

Lunedì 10 luglio, alle ore 17.30, all’Hotel Ramada (via Galileo Ferraris)
Dibattito sul tema “Lavoro, diritti e sviluppo a Napoli, in Campania e nel Meridione”, promosso dai circoli Pd di Vicaria e Poggioreale.

 

I lavori, introdotti da Alfredo Affatato, segretario del circolo Pd di Poggioreale, e coordinati da Carla Calce, segretario del circolo Pd di Vicaria, vedranno la partecipazione del consigliere regionale Gianluca Daniele e del deputato Simone Valiante. A tirare le conclusioni del dibattito sarà il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano.

Leggi il seguito

Edenlandia, Daniele (Pd): “Ormai siamo alla farsa. Domani sarò al sit-in dei lavoratori”

Dichiarazione del consigliere regionale Pd Gianluca Daniele
“Quella di Edenlandia è ormai una vicenda surreale, non la si può più definire solo “vertenza” anche perché non riguarda più solo i lavoratori – o meglio, ex lavoratori – che dal 1 luglio, tra l’altro, non avranno più alcuna copertura economica, ma riguarda tutti i cittadini, tutta Napoli, perché è a loro e all’intera Campania che è stato sottratto un pezzo di città”.

 

Leggi il seguito

Lavoro, Daniele: “La via Crucis dei lavoratori ex Gepin Contact” 

Questa mattina gli ex lavoratori Gepin Contact hanno sfilato per la città in una simbolica via crucis che ben ha rappresentato il calvario che stanno vivendo da maggio 2016 e cioè da quando hanno perso l’unica commessa, quella di Poste italiane, che consentiva loro di mantenere il posto di lavoro. Ad oggi 220 lavoratori a Casavatore e 130 a Roma non vedono alcuna prospettiva nel proprio futuro e tra pochi mesi terminerà anche la cassa integrazione, unica fonte di sostentamento.

(altro…)

Leggi il seguito

“Salviamo il centro ed i suoi lavoratori”

 

Dichiarazione del consigliere regionale PD Gianluca Daniele:

Questa mattina si è tenuta un’audizione sulle problematiche legate alla vertenza dei lavoratori del Centro Ester Onlus di Barra da cui è emerso un quadro tragico: i lavoratori non vengono pagati da oltre 30 mesi e le famiglie, che avevano nel centro un punto di riferimento sul territorio per la cura e l’assistenza dei propri figli con disabilità, hanno dovuto in alcuni casi trasferirsi e in altri sospendere le terapie.

(altro…)

Leggi il seguito