I mille colori della primavera di Pandora #fashion #accessori #gioielli #pandora #excellence #studiore

Combina i tuoi colori preferiti con i nuovi anelli PANDORA Cuori Radiosi in Argento Sterling 925. Lo smalto colorato incontra la zirconia cubica della stessa tonalità di colore. Gli intagli a cuore completano il loro design femminile.
Per completare il tuo look, scopri le sette favolose nuances in smalto dei nuovi bracciali rigidi Cuori Radiosi: celeste, blu, lavanda, verde menta, orchidea, rosa chiaro e argento. Ogni bracciale è rifinito con 50 pietre di zirconia cubica e intagli a forma di cuore.

Leggi il seguito

Gioielli falsi, Oromare si riserva azioni contro chi danneggia l’immagine delle imprese orafe

Lo ha reso noto Francesco Corbello, amministratore del Centro produttivo di Marcianise

MARCIANISE – “In ordine alla diffusione della notizia che un operatore del Centro Oromare avrebbe immesso sul mercato orafo gioielli contraffatti abusando della notorietà di marchi celebri, Oromare tiene a precisare che l’Amministrazione del Centro non è abilitata a svolgere alcun tipo di controllo sull’attività svolta dagli operatori all’interno dei propri laboratori privati”. Lo rende noto Francesco Corbello, amministratore  di Oromare Progest srl.
“Si rammenta inoltre che nell’ambito del Centro sono attive da anni circa centodieci imprese orafe che costituiscono un grande patrimonio artigiano della nostra regione e che non risultano essere state investite da accertamenti analoghi da parte delle autorità. Il che allo stato induce a ritenere che lo spiacevole episodio costituisce un caso assolutamente isolato. Ad ogni modo – aggiunge Corbello -, ai sensi del Regolamento disciplinare approvato dagli operatori, ad essi è vietato lo svolgimento di qualunque attività suscettibile di procurare discredito al Centro. Pertanto, qualora i fatti in oggetto risultino accertati, l’Amministrazione del Centro .- conclude Corbello – si riserva di esperire ogni azione atta a tutelarne l’immagine nelle sedi competenti”.

Leggi il seguito

Ti sposo 2016 a Villa Campolieto

Presentata alla stampa sabato 24 settembre nella restaurata Villa Campolieto, alla presenza del primo cittadino di Ercolano Ciro Buonajuto, l’ottava edizione di Ti sposo … , il salone campano dell’ alta moda sposa organizzato da Ares Eventi e Minerva.

(altro…)

Leggi il seguito

Tesoro di San Gennaro per San Valentino con Econote  – 14 febbraio ore 10.00

Più prezioso del tesoro della Regina d’Inghilterra, più ricco del tesoro dello Zar di Russia: è il tesoro di San Gennaro di Napoli. Quale miglior posto per festeggiare San Valentino con la persona che ami? con il tuo tesoro?
Econote propone il tesoro di San Gennaro per festeggiare il 14 febbraio insieme, cioccolatini e coccole per tutti.  Prenotazione obbligatoria via mail a *protected email*. Quota di partecipazione 10 euro, che include: biglietto d’ingresso, guida, quota organizzativa.
Il Museo del Tesoro di San Gennaro raccoglie sette secoli di donazioni, è di settecento metri quadrati e ospita gioielli, statue, busti, tessuti pregiati e dipinti di grande valore.Fra questo un copricapo vescovile in cui sono incastonati diamanti, rubini e smeraldi. La collezione di argenti va dal 1305 all’età contemporanea. I dipinti spaziano da Luca Giordano ad Aniello Falcone. Quella di San Gennaro è una storia straordinaria e di grande amore nei confronti della città che merita di essere conosciuta e ascoltata, attraverso le parole della guida Fabio Trosa, del Museo di San Gennaro.
L’appuntamento è domenica 14 febbraio, San Valentino, alle 10.00 davanti al Duomo di Napoli raggiungibile con le linee 1 e 2 della metropolitana. A tutti i partecipanti saranno distribuiti cioccolatini di benvenuto e una coccola al termine del percorso.

Leggi il seguito

Il 17 diventa un numero portafortuna

BRACCIALE OTTONE MORBIDO STRASS CRYSTAL
Un nuovo antidoto (ironico) all’energia negativa 

Nuit Noire sfida la jella e crea charms con il numero 17
Il 17, al quale da sempre si attribuisce un’accezione negativa, diventa charm e penzola da bracciali, orecchini e collane.
Nuit Noire esorcizza la credenza popolare del numero 17 come portatore di sfortuna e lo trasforma in elemento distintivo del marchio, un tocco originale e spiritoso. Design, sperimentazione e innovazione: i tre punti di forza del frizzante brand napoletano costituiscono anche il nucleo della nuova collezione. Il nuovo campionario comprende tre linee, ciascuna caratterizzata da un mood differente, espressione di un preciso stile di vita femminile. La linea Chance è dedicata alle donne raffinate che amano sfoggiare gioielli non troppo vistosi, ma eleganti.
La linea Seduction è stata concepita per una donna più vanitosa ed estrosa; comprende infatti bracciali schiava, orecchini e collane con disegni complessi, vistosi e accattivanti. La linea LifeStyle è dedicata alle giovanissime e alle fashion addict. Hashtag, graphic novel, fumetti, illustrazioni, pubblicità, e tanti colori: questi gli elementi che la contraddistinguono. Il 17 – da solo o abbinato ad altri ciondoli – decora gli accessori di tutte e tre le linee, quasi a significare che, indipendentemente dagli stili di vita, l’ironia e un pizzico di spavalderia non guastano mai.

Leggi il seguito

Elogio a Napoli alla Fiera Artigianale Natalizia

Dal 4 dicembre al 6 gennaio le creazioni made in Naples di Rosaria Creazione Gioielli 
Anche quest’anno dal 4 dicembre fino al 6 gennaio in Via Ponte di Tappia a Napoli tornano i mercatini di Natale partenopei con la Fiera Artigianale Natalizia organizzata dall’Associazione Culturale “Napoli è”.
Tra i tanti bellissimi stand espositivi dove è possibile acquistare oggetti artigianali di vario tipo c’è quello di Rosaria Creazione Gioielli. Lo stand di un’artigiana napoletana che, dopo la laurea in lingue ed un percorso lavorativo nell’ambito della formazione didattica, ha deciso di dedicarsi interamente alla sua vera passione: la valorizzazione del territorio Partenopeo con la sua cultura e tradizione attraverso la creazione di gioielli. I suoi gioielli sono realizzati rigorosamente a mano; vengono utilizzate molte pietre semipreziose ed in particolare la Pietra Lavica del Vesuvio.

Leggi il seguito